Serie D. Adesso è ufficiale: Real Agro Aversa e Puteolana in interregionale

Giornata di festeggiamenti per le campane, che dopo aver ricevuto, nella giornata odierna, la notizia della promozione delle seconde dalla Promozione a scendere, riceve un’altra bella notizia.

Ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie D ci saranno anche Puteolana 1902, che manca dall’interregionale dalla stagione 2014/2015 a cui è poi seguito il fallimento della società, e la Real Agro Aversa. Più recente la mancanza di una rappresentante della città aversana, essendo la Normanna retrocessa appena due stagioni fa. Anche in questo caso è seguita poi la sparizione del club nello stesso anno in cui la Real Agro è comparsa.

Due situazioni diverse per le due squadre, ma con esito uguale: entrambe appaiono nella graduatoria stilata dalla LND delle seconde, occupando i diavoli il terzo posto, mentre la Real Aversa, cioè il Tre Pini Matese il quarto. Il club di Emanuele Casapulla arriva dopo la disputa del campionato di Eccellenza, in cui ha sfiorato la promozione diretta prima di essere sorpassata dall’Afragolese. I granata di patron Guglielmo Pellegrino, invece, hanno dapprima vinto il campiona di Promozione, ammazzandolo, numericamente parlando, essendo l’unica squadra assieme alla Virtus Cilento, a non aver mai lasciato i tre punti all’avversaria.

In seguito l’acquisizione del titolo sportivo del Tre Pini Matese, squadra allenata da Alfonso Camorani, che pur essendo campana, casertana per la precisione, si è piazzata dietro il Comprensorio Varano. Una donazione ed ecco che arriva il doppio salto per i normanni che gioiscono due volte in poche settimane.

Condividi