Sarnese. Riorganizzazione in corso: tra totoallenatore e nuovo ds

In vista della Serie D, Aniello Pappacena, presidente della Sarnese, e i soci del club granata, stanno lavorando a una riorganizzazione dello staff tecnico. Già nei giorni scorsi si era parlato della rescissione contrattuale con Francesco Farina, allenatore protagonista dopo Carmine Turco ed Egidio Pirozzi, della conquista della Coppa Italia Dilettanti Campania e della vittoria del campionato.

Il tecnico ex Audace Cerignola sarebbe dunque sempre più lontano da Sarno, non a caso sembrerebbe ormai confermata la rescissione contrattuale. Nessun problema per l’assetto dirigenziale granata che già si sta muovendo in diverse direzioni. Intanto, i vertici della Sarnese si starebbero muovendo verso l’ingaggio di un nuovo direttore sportivo che potrebbe essere l’ex Palmese Nicola Dionisio. Se la scelta dovesse ricadere a tutti gli effetti su di lui, a questo punto, tramonterebbe l’opzione ritorno di Sergio Picarone, ds ad inizio stagione 2023/2024, mentre Massimo Giorgione (direttore sportivo ad interim, ndr) potrebbe trovare una nuova collocazione nelle vesti di direttore generale.

E mentre Farina sta sondando il terreno nelle zone limitrofe a Sarno, Pagani e San Marzano, sembrerebbe che ci siano due allenatori che potrebbero rispondere alle esigenze di Pappacena e soci. Sembrerebbe infatti, che proprio Dionisio preferirebbe mister Teore Sossio Grimaldi ad altri trainer. Nonostante ciò, però, in casa Sarnese si starebbe sondando anche la pista Domenico Giacomarro, reduce dalla vittoria del campionato di Serie D con il Team Altamura.

Giacomarro è una vecchia conoscenza del calcio campano, seppur lontano dai manti verdi della regione Felix ormai da anni. Ha infatti allenato la Turris, ma precedentemente anche Marcianise, Ebolitana e Paganese.