Il Tramonti fa festa, gialloverdi tornano in Prima Categoria

Lo Sport Club ’85 Tramonti allo scadere ribalta il provvisorio pareggio della Longobarda Salerno e (ri)conquista la Prima Categoria.

Non si poteva immaginare finale più lieto per il gruppo allenato da Mister Coccorullo. La gara nasce sotto i migliori auspici e nel segno del fair play da parte di entrambe le società: ci teniamo a sottolineare il bel gesto del Capitano della Longobarda, che dopo l’ingresso delle due squadre in campo, omaggia il ritratto del compianto Luca Buonocore con mazzo di fiori.

All’avvio del match, i gialloverdi trovano subito il vantaggio: al 6′ Andrea Reale traduce in rete una bella combinazione di Capitan Buonocore e Marco Apicella. Attenta è poi la fase di studio tra le due squadre, con gli ospiti che impensieriscono in due occasioni la retroguardia del Tramonti, salva grazie a degli interventi provvidenziali dell’esperto Andrea Sorrentino. Quasi allo scadere, i nostri trovano il raddoppio: su un’azione imbastita da Gabriele Schiavo, Capitan Luca Buonocore coglie in fallo la retroguardia biancorossa e in contropiede incalza in rete il suo 26 score stagionale.

Si segnala che nella prima parte della partita, il direttore nega un presunto penalty ed espelle Mister Mario Coccorullo.

Nel secondo tempo, la Longobarda cerca disperatamente di accorciare le distanze e dopo diversi tentativi, fa 1 a 2 con Esposito al minuto 67. A nove minuti dal termine, i biancorossi di Mister Avellino pareggiano su rigore: l’estrema punizione è calciata da Alessandro Romeo.

Al “Franco Amato” i gialloverdi accusano il colpo e sembra avvistarsi lo spettro dei supplementari, ma a riaccendere la luce e Andrea Napoli, che di testa su calcio d’angolo infila Bassi. Non contento lo Sport Club ’85 Tramonti chiude i giochi con Capitan Luca Buonocore, che confeziona e insacca il 27esimo gol che significa promozione per la città di Tramonti!!!