Boca Soccer. Solidarietà ai tempi del Covid-19, l’iniziativa della Scuola Calcio

Continua ad essere un periodo buio per la nostra nazione, se da un lato i soggetti postivi al Covid-19 sembrano poter diminuire, dall’altro tanta gente inizia a lamentare l’assenza di lavoro e quindi di risorse economiche per provvedere al proprio sostentamento. L’ultimo provvedimento del Governo sembra non poter bastare, ma tra le comunità cittadine c’è chi ha iniziato ad adoperarsi per il prossimo, spinto dalla solidarietà. A Napoli è stata attiva la spesa sospesa, il paniere solidale e altre iniziative dei cittadini per i cittadini, così anche in altre città della nostra regione. Per far fronte a questa situazione, anche alcune società dilettantistiche hanno dato, nel loro piccolo, il giusto contributo, come ad esempio l’Afragolese del presidente Raffaele Niutta.

Anche a Poggiomarino c’è una società che sta tentando di aiutare la cittadinanza e rispode al nome di Boca Soccer, una scuola calcio, una delle tante sparpagliate sul territorio, una di quelle che non ha voluto stare con le mani in mano provando, allora, a dare il proprio contributo. Questo come? Donando generi alimentari alla Caritas locale che poi dispenserà ai più bisognosi ed invitanto la popolazione a contribuire alla causa.

Sport Campania ospiterà sempre iniziative volte a promuovere solidarietà attraverso lo sport e le società sportive, oggi abbiamo ospitato una realtà poggimarinese. Quindi, se siete di Poggiomarino e volete sostenere questa piccola, ma grande battaglia, collegatevi sulla pagina Facebook del Boca Soccer, dove troverete tutte le info per aiutare chi ha bisogno, attraverso l’iniziativa della scuola calcio.

La società è molto attiva quotidianamente e anche quest’oggi sta provvedendo a fornire gli aiuti necessari alla Caritas:

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi