Puteolana. Anche il tifo flegreo si unisce per aiutare le famiglie piú bisognose

Quelle dell’emergenza Covid-19 sono conseguenze terribili che tutti stanno provando sulla propria pelle e che segneranno per sempre le vite di chi le ha “tastate” con le proprie mani. Tra abitudini drasticamente cambiate e azioni di solidarietá, tutto il mondo tutto sta (ri)scoprendo nuovi valori e belle iniziative a favore del prossimo ma soprattutto a chi si trova in situazioni economicamente poco agevoli.

Nel mondo del calcio tanti sono i calciatori e sono le società che si sono attrezzate per aiutare i cittadini indigenti i quali non possono permettersi l’acquisto di beni di prima necessitá. Ecco che da ultimo la comunità calcistica di Pozzuoli, rappresentata dai “Sempre i soliti” e i “Figli della solfatara”,che sono i due maggiori gruppi organizzati della Puteolana 1902,hanno deciso anch’essi di unirsi nell’intento di raccogliere e distribuire alle famiglie impossibilitate dei generi alimentari per permettere anche a loro di aver un piatto a tavola a mezzogiorno.

Condividi