Pasta Reggia Caserta ‚Äì EA7 Milano 77-81. Langford&soci espugnano il PalaMaggiò

Milano espugna Caserta. Una gara sopra le righe per i ragazzi di Molin, che gettano il cuore oltre l’ostacolo mettendo in difficoltà la squadra di Banchi. Soprattutto nel primo quarto dove i bianconeri chiudono 22-14, opponendo tanta grinta in fase difensiva e buone ripartenze. L’EA7Milano esce alla lunga, inanellando il terzo successo di fila tra campionato ed Eurolega, grazie anche alla prova di un Langford in formato super che trascina la squadra con uno score personale di 23 punti. La Pasta Reggia Caserta perde l’imbattibilità casalinga, l’EA7 Milano conquista un avittoria pesantissima su un campo difficile.

Pasta Reggia Caserta – EA7 Milano 77-81 (22-14, 32-35, 54-60)
Pasta Reggia: Mordente 7, Marzaioni ne, Marini ne, Vitali 7, Tommasini 4, Michelori 2, Salzillo ne, Brooks 12, Moore 14, Roberts 17, Hannah 11, Scott 3. Allenatore: Molin
EA7: Gentile 9, Cerella, Melli 5, Tourà ne, Haynes 8, Merlati 8, Langford 23, Samuel 11, Wallace 11, Moss 5, Jerrels 9. Allenatore: Banchi
Arbitri: Filippini, Quarta e Martolini
Pasta Reggia: tiri da 2 19/39 (49%), da 3 9/24 (38%), liberi 12/17 (71%), rimbalzi 32, di cui 8 offensivi
EA7: tiri da 2 23/38 (61%), da 3 6/21 (29%), liberi 17/23 (74%), rimbalzi 36, di cui 7 offensivi: