L’Eccellenza femminile che sarà: si muovono gli ingranaggi

Non è solo il calcio maschile a prepararsi alla ripartenza, ma anche quello femminile. Movimenti certamente più lenti per le ragazze che cominceranno la ripresa nei primi giorni di settembre, in base a quando la società ha stabilito.

Per quel che riguarda le categorie inferiori, sarà un’Eccellenza ancora a 10 squadre, con Streghe che salutano, muovendosi verso la Serie C e la Dream Team che torna nel campionato regionale. Nuova arrivata tra le file dell’Eccellenza: la Frattese Woman, squadra neonata dalla volontà del presidente Adamo Guarino di ampliare la realtà sportiva nerostellata non solo calcio, ma anche al futsal e al calcio femminile. Alla guida della squadra ci sarà l’ex tandem del Casalnuovo Chad Lucy e Rebecca Pellerino Lucy, che portano con sè cinque ragazze americane che hanno fatto proprio la fortuna delle granatine.

Proprio il Casalnuovo si affiderà ancora a capitan Rebecca Mennillo, tra le altre, ma anche ad un esperto allenatore che non farà certamente sentire la mancanza del duo Lucy. Stiamo parlando di Francesco Gioia, vecchia conoscenza del calcio casalnuovese (LEGGI QUI). Obiettivo vincere, quindi, per le Lady in granata che dovranno comunque fare i conti con un’agguerritissimo Independent.

Le maranesi del capitano Titty Astarita è pronta a dare filo da torcere alle squadre avversarie. Dopo il secondo posto della scorsa annata, le ragazze di mister Elio Aielli, anche lui un esperto del calcio femminile campano e nazionale. (LEGGI QUI). Primo innesto per le pantere, la centrocampista Emanuela Autiero, che lascia il Villaricca per sposare la causa dell’Independent. Tutte in campo per la preparazione il prossimo 5 settembre.

Mercoledì, invece, sarà la volta del Caserta CF, che inizierà gli allenamenti per riscattare la stagione scorsa, che non ha portato certamente grandi soddisfazioni. Movimenti in entrata per il Caserta che unisce le sorelle Piscitelli, strappando via dal Villaricca Gabriella. Conferma per Gaia D’Errico nonostante le innumerevoli corteggiatrici che l’hanno fatto tentennare. Il lavoro del presidente Bartolomeo Esposito si sta allargando. Voglia di scuola calcio, ma soprattutto si cercano calciatrici per iscrivere la formazione al campionato U17 regionale. Un progetto in espansione, quindi, che mette in guardia le avversarie sulle intenzioni delle rossoblù.

Cambio tecnico in casa Villaricca, dove Gennaro De Francesco, allenatore delle giallorosse per diverse stagioni ha lasciato il posto ad Armando Paolucci, tecnico che già nella scorsa annata ha affiancato De Francesco nella prima esperienza dopo il passaggio dalla formazione maschile a quella in rosa. Si muove qualcosa anche sul mercato, ma resta ancora un velo di mistero sulla rosa che avrà a disposizione Paolucci. Intanto mercoledì le ragazze scenderanno in campo per iniziare gli allenamenti.

Pronte le flegree della Dream Team che il 31 cominceranno gli allenamenti. Alla guida delle biancocelesti in cerca di riscatto dopo la retrocessione della scorsa annata, Francesco Chianese con il doppio ruolo di allenatore e direttore sportivo. Già aggregate: Paola Bergamasco, Francesca Bonventre, Vittoria Campanile, Simona Capretti, Sofia Foccillo, Irene Menditto, Martina Neri, Chiara Tegazzini e Serena Tello, Triscia Giocondo, Maria Teresa D’Angiò, Roberta Illiano, Roberta Ventresino, tra le altre,

Ancora tutto fermo, invece, in casa Lions Mons Militum, ma anche Lupi Baschi e Salernitana. A settembre partirà, infine, il lavoro di reclutamento per la Fortitudo Nocerina, sia per la scuola calcio che per la formazione della prima squadra. Obiettivo delle molosse, svecchiare la squadra, attingendo dal vivaio, ma anche da ragazze che hanno voglia di passare dal calcio a cinque al calcio a undici. Open day destinati anche alla costruzione di due formazioni giovanili di categoria pulcini.

Condividi