Casertana. Lavori in corso al ‘Pinto’, intanto arriva l’ok per il ‘Partenio Lombardi’

La Casertana del presidente Giuseppe D’Agostino ha indicato lo stadio ‘Partenio Lombardi’ di Avellino come possibile impianto da utilizzare per i match casalinghi in vista della prossima stagione. Proprio in data odierna, come annunciato dalla stessa società rossoblù attraverso una nota ufficiale, la Casertana ha ricevuto da parte del Comune di Avellino la licenza d’uso e il nullaosta per lo stadio ‘Partenio Lombardi’ dal Prefetto della stessa città irpina, ottenendo quindi tutta la documentazione necessaria.

Questo è stato indispensabile a causa della momentanea inagibilità e di conseguenza indisponibilità dello stadio ‘Alberto Pinto’, attualmente fuori uso per gli interventi relativi alla realizzazione del nuovo manto erboso sintetico (CLICCA QUI). Si tratta di un atto formale, obbligatorio per il completamento della documentazione necessaria legata all’ottenimento delle licenze nazionali del prossimo campionato di Serie C.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi