Anche lo street artist Jorit scende in campo per la lotta contro il Covid-19: messa all’asta l’opera dedicata al professor Ascierto

Anche Jorit Ciro Cerullo, conosciuto semplicemente come Jorit, ha deciso di scendere in prima linea per la lotta contro il Coronavirus. Lo street artist partenopeo, noto per le sue grandi opere in cui ritrae volti di fama mondiale, ha voluto dare il proprio contributo alla causa nel miglior modo possibile, ovvero, sfruttando la sua splendida e encomiabile vena artistica.

Jorit, giorni fa, attraverso i suoi canali social, aveva reso pubblica l’iniziazione di un nuovo dipinto dedicato al grande e duro lavoro del professor Antonio Paolo Ascierto, ricercatore italiano e oncologo presso l’istituto Pascale di Napoli, tuttora impelagato nella battaglia al Coronavirus (CLICCA QUI). Un’opera che lo stesso Jorit ha completato ed ha deciso di mettere al centro della sua splendida iniziativa. Infatti, lo street artist ha messo all’asta su blindarte.com. la propria opera che raffigura, appunto, il medico Ascierto. Il ricavato sarà devoluto in parte alla struttura ospedaliera del Pascale di Napoli e alla Regione Lombardia.

Ad annunciare il grande gesto di solidarietà è stato lo stesso Jorit tramite i propri canali social: “Grazie al supporto di Blindarte quest’opera che raffigura il medico e ricercatore Paolo Antonio Ascierto è all’asta online su blindarte.com. Il ricavato della vendita andrà in parte a sostegno dell’Istituto Pascale di Napoli con versamento diretto sul conto dedicato (IT86 I 03069 03568 10000 03000 08) e in parte a sostegno della Regione Lombardia (IT76 P030 6909 7901 0000 0300 089). Non c’è limite di tempo per donare. L’asta ArtToStopCovid19 sarà aperta per tutto il periodo di emergenza”.

Nunzio Marrazzo 

Condividi