Zambrotta riparte dal Chiasso, sarà giocatore-allenatore

Torna in campo Gianluca Zambrotta. Il campione del mondo azzurro 2006, ex di Bari, Juventus e Milan, dopo un anno d’inattività, ha deciso di tornare in campo. Nella prossima stagione vestirà la maglia del Chiasso, squadra del campionato svizzero di B. Il calciatore ha firmato per una stagione, con opzione per quella successiva: sarà anche assistente del tecnico Ernestino Ramella, ex attaccante del Varese negli anni ’70. Per Zambrotta, 36 anni, è il primo passo verso la carriera di allenatore.

“Sono di Como e Chiasso si trova solo a un quarto d’ora da casa mia. Ringrazio il Chiasso, che mi ha fornito questa opportunità. Giocherò e farò l’assistente-allenatore: metterò al servizio della squadra la mia esperienza”. Lo ha detto a Sky, Gianluca Zambrotta, da oggi tesserato per la squadra che milita nel campionato di Serie B svizzera. “Conosco i giocatori, darò una mano dal punto di vista tattico. Se sono in forma? – ha aggiunto – Mi sono sempre allenato per conto mio, anche se l’ultima partita ufficiale l’ho giocata con il Milan. Stare fermo non mi piace. Ho appena finito il corso Master a Coverciano e adesso ricomincio”. “A chi mi ispiro? Nel corso della mia carriera – ha concluso – ho avuto modo di apprezzare molto Lippi in Nazionale e Ancelotti e quindi se penso a qualcuno penso a loro”. (Ansa)

Condividi