Virtus Vesuvio Ottaviano, Ilardi suona la carica: “San Sebastiano? Andiamo a vincere”

“Abbiamo affrontato la settimana come sempre a mille all’ora senza mai fermarci e concentrati sull’obiettivo, che è quello di portare a casa i 3 punti sabato”.

Esordisce così Ilardi in conferenza stampa pre match, il numero 5 rossoblé carica i suoi compagni di squadra in vista della gara contro il San Sebastiano:

“Stiamo dimostrando a tutti di essere un buon gruppo, per quanto concerne la partenza in campionato, abbiamo qualche punto in meno solo per sfortuna, ma sono convinto che il tempo è galantuomo e restituirá tutto a tutti. Gruppo unito? Ai miei compagni dico di essere sempre uniti, in un concetto di squadra che gioca queste categorie il gruppo é fondamentale, più si è uniti più si fa bene. Nella fattispecie, qui ad Ottaviano, siamo una famiglia che si rispetta e si vuole bene prima fuori dal campo, e soprattutto durante i novanta minuti, e ribadisco che questo ci darà una grande mano nel corso del campionato”.

Carico e motivato, dopo la doppietta personale in quel di Sant’Anastasia, Ilardi é un fiume in piena: “La doppietta di sabato scorso é della squadra, é tutta merito loro e non solo mia, Ilardi arriverà lontano solo se la squadra arriverà lontano, senza di loro non sono nulla”.

“Mi toglierò parecchi sassolini dalle scarpe, é da tempo che sognavo di vivere una stagione così, sono carico e non posso che continuare a ringraziare chi mi sta facendo vivere questo campionato da protagonista, noi ci siamo e siamo pronti a battagliare contro tutti. Non faccio appelli, la gente sa quando giochiamo e dove giochiamo, li aspettiamo a braccia aperte. Andiamo a vincere, Virtus!”.