Virtus Stabia, definita la nuova organizzazione societaria

La Virtus si apre alla stagione calcistica 24/25 con una nuova organizzazione societaria.

Prosegue con convinzione l’idea di crescita e di rafforzamento societario per una stabilità nel campionato di Eccellenza nei prossimi tre anni, con investimenti strutturali per lo stadio comunale di Casola di Napoli.

Da oggi, lunedì 10 Giugno, dopo una riunione societaria questo è il nuovo organigramma societario:

Presidente Aurora Ingenito;
Vice Presidente Francesco Saverio Santoro;
Direttore generale Pasquale; Ingollingo;
Direttore Sportivo Alfonso Scarica;
Responsabile Marketing e Comunicazione Ciro Esposito;
Addetto stampa Antonio Di Martino;
Primo Dirigente Accompagnatore Mario Guida;
Segretario Generale Mattia Longobardi;
Capo Area Amministrativa Ugo Cinque;
Area Commerciale Ottavio Mannara;
Direzione Ufficio Legale Michela De Simone.

“Per quanto riguarda le direzioni tecniche, l’area scouting, il match analist e soprattutto il settore giovanile e la prima squadra saranno di totale gestione del direttore generale e del direttore sportivo che, da quest’anno, avranno un ruolo primario e decisionale – le parole del vice presidente Francesco Saverio Santoro – La mia decisione ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la solidità societaria, uno staff coeso con sempre maggiori competenze e vicino al gruppo squadra, affidando maggiori responsabilità nelle mani di professionisti che hanno competenza e che amano la Virtus, come già dimostrato negli anni passati. In ultima istanza, questa decisione è stata presa anche perché parte dei miei impegni saranno rivolti a nuovi progetti da realizzare nei prossimi due anni”.

In firma Francesco Santoro