Virtus Liburia PT. Pari con l’Aragonese, il commento di Cavaliere

La Virtus Liburia PT impatta 1-1 in casa dell’Aragonese, al vantaggio di Cantelli per i padroni di casa, risponde Andrea Maisto. Un pareggio che, fondamentalmente, non serve a nessuno delle due contendenti.

Gli ospiti paretani si trovano di fronte un team agguerrito ed estremamente motivato, nonostante la classifica. Il parere post gara del presidente dei “BlackGold” Enrico Micillo: “Sono contento della prestazione dei ragazzi, abbiamo giocato contro una squadra molto competitiva, abbiamo sfruttato le occasioni ma c’è mancato quel pizzico per vincerla, ci stiamo avvicinando alla fine del campionato e cercheremo di fare il possibile per raggiungere l’obiettivo dei playoff. Ringrazio come sempre tutti coloro che ci seguono e sono vicini alla squadra, Forza Parete Sempre!”.

Il commento del trainer della Liburia PT, Pasquale Cavaliere: “ Siamo scendi in campo approcciando mentalmente la sfida nei migliori dei modi sfiorando subito il vantaggio in un paio di circostanze, senza contare una traversa incredibile centrata da Maione. Tuttavia, come spesso ci capita in questo periodo per noi poco propizio, la squadra avversaria alla prima occasione ci fa gol, un gol, tra l’altro assolutamente irregolare, poiché viziato da un vistosissimo fuorigioco. La reazione non è venuta meno, infatti, abbiamo pareggiato i conti con Maisto.

Nella ripresa ancora una traversa ha negato la gioia del gol ai miei ragazzi, un calcio di rigore nettissimo non concesso a nostro favore a fatto il resto. Le abbiamo provate tutte, ma questo finale di stagione ci gira tutto contro. Mi complimento con i miei ragazzi per la prestazione, hanno dato tutto e di più. La corsa verso i playoff è ancora viva, anche se, ci giocheremo tutto o quasi, nel prossimo match in casa della capolista e corazzata Sanciprianese. Non molleremo, non indietreggeremo nemmeno di un passo, questo è sicuro. Fino alla fine”.