Villa Literno. Il programma del week-end

Lasciata alle spalle la prima settimana ufficiale con l’immeritata sconfitta in campionato in casa del Cicciano e il secondo posto conquistato nel girone di Coppa Italia alle spalle della corazzata Vis Afragolese 1944 ma davanti al Comprensorio Albanuova per la miglior differenza reti, il Villa Literno Calcio si appresta a vivere un weekend di forti emozioni. Per sabato pomeriggio in occasione della prima gara di campionato tra le mura amiche, la società del presidente Giovanni Fontana è particolarmente in fermento per assicurare un degno spettacolo almeno coreografico. Il clou ovviamente è rappresentato dal big match Villa Literno-Casoria (ore 15.30 stadio Comunale Villa Literno) uno scontro tra forze che promette spettacolo, ma poco prima del fischio d’inizio è previsto un vero è proprio show tutto dedicato ai tifosi biancorossi del Villa Literno. Prima dell’ingresso in campo delle squadre due giovani liternesi doc proclameranno l’evento. Lo speaker Ciro Morra annuncerà le formazioni in pieno stile NFL. Ovviamente non può mancare la musica, infatti, in console, il dj Edoardo Bonavolontà ha il compito di scandire il ritmo e instillare la carica giusta a tifosi e squadra. Ad ogni modo, le novità non sono finite. Sugli spalti la società distribuirà gadget vari, inoltre, a Rocco Tavoletta storico tifoso e capo ultras, la società biancorossa farà dono di un bandierone gigante 25×8 mt. Una grande festa di sport, una grande festa per famiglie, una grande festa per grandi e piccini. Tutto il pomeriggio sportivo sarà seguito dalle telecamere di TELECAPRI EVENT. Intanto, un corposo anticipo andrà in scena venerd√¨ 16, intorno alle 21, presso il noto Gran caffè Classico luogo in cui Villa Literno Calcio e tifosi si incontreranno. Per quello che concerne le questioni di campo, Antonio Insigne dovrebbe recuperare dall’affaticamento muscolare tempestivamente prognosticato dal massaggiatore Giovanni Oliva, infortunio patito sabato scorso a Cicciano. Non sarà invece della gara Nicola Cangiano, espulso dal campo, il fantasista biancorosso è stato fermato dal giudice sportivo per un turno.

Gaetano Molaro
Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio

Condividi