Vigor Castellabate-Santa Cecilia 3-0. Gialloblu spreconi, si va al secondo turno

Nel primo turno dei play-out, il Santa Cecilia non riesce a fare il colpaccio a casa della Vigor Castellabate e rimanda il discorso salvezza al secondo turno. Finisce 3 a 0 per la squadra di Carlo Graziani.

IL MATCH – Il match regala emozioni sin da subito e il Santa Cecilia non è da meno. Gli uomini di Mario Balzano si rendono pericolosi sin dalle prime battute, ma l’imprecisione fa da padrona. Al 2′ è Vergadoro a scaldare i motori, ma il suo tiro finisce fuori di poco. Risposta della formazione di casa, Bracciante c’è. Le azioni pericolose si intervallano di appena due minuti. Minguzzi al 6′ prova a concretizzare un suggerimento di Parisi, ma il giocatore non aggancia, occasione sciupata. Dopo una serie di botta e risposta al 29′ Montefusco su assist di Russomanno sblocca il risultato. Brutto disimpegno di Ruggiero che s fa rubare palla. Reazione immediata degli eburini che con Marrandino non trova la porta.

Nella ripresa grande salvataggio di Aliberti sulla linea. Il giocatore mantiene in gioco i suoi, ma questo non basta. La Vigor Castellabate infatti vuole chiudere i conti al primo turno e con Russomanno cerca il raddoppio. Minguzzi prova a rispondere, ma la porta di Margiotta resta inviolata. Al 15′ raddoppio per la formazione di casa con Russomando, che trasforma un rigore concesso per il fallo di Kone su Magliano. Al 16′ Montefusco viene sostituito su richiesta dei tifosi della Vigor, causa un gesto rivolto al loro indirizzo ingiurioso. Dopo una serie di cambi, il Santa Cecilia sfiora il gol che accorcerebbe le distanze, ma Minguzzi spreca. Appena un minuto dopo anche Marrandino si unisce alla sagra del gol sbagliato. Santa Cecilia tutto in avanti, ma non riesce a trovare il gol. Al 45′ della ripresa arriva il KO definitivo con il 3 a 0 di Magliano che finalizza al meglio un ingenuo contropiede ospite. In pieno recupero ci prova anche Campaione, ma nulla da fare, Margiotta esce dal campo con la porta inviolata.

Il Santa Cecilia deve passare ora dal secondo turno dove troverà ad attenderlo il Poseidon che non ha giocato il primo turno.

TABELLINO

Vigor Castellabate-Santa Cecilia 3-0 (parziali 1-0; 2-0)

Vigor Castellabate: Margiotta, Trabelsi, Verriola, D’Avella, Mongiello, Bonora, Montefusco (dal 16 st Marciano), Magliano, Russomanno (dal 25′ Senese), Rizzo, Rodio. All. Carlo Graziani A disp: De Bartolomeis, Malzone, Starnella, Marciano, Figliola, Senese, Pecora

Santa Cecilia: Bracciante, Aliberti, Punzi (dal 25′ Coppola), Criscuolo (dal 10′ Bracciante), Bevilacqua, Ruggiero, Marrandino, Vergadoro, Minguzzi, Kone, Parisi. All Mario Balzano A disp Ceruso, Palo, Coppola, Campione, Bracciante, Scorzelli, Lapadula

Marcatori: 30′ Montefusco; Russomanno; 90′ Magliano (VC)

Cristina Mariano