VIDEO. Bacoli-Casoria 2-0. Tra cori e aggressioni, ecco “La festa dello sport…incivile”

Non certo un clima da gara sportiva, anzi, sugli spalti del “Tony Chiovato” di Bacoli decine di poliziotti a preservare il corretto svolgimento del match tra Pro Calcio Bacoli e Casoria Calcio. Come contorno ad un incontro di Prima Categoria potrebbe già bastare, ma una spruzzata di cori contro da un lato e dall’altro serve a rendere ancor più piccante il piatto domenicale. Finisce con il successo dei flegrei, ma il risultato passa in secondo piano, quando le ostilità sportive si sono trasformate in reali nel post partita: auto distrutte e casoriani aggrediti!

Ecco la nota del club viola:NON ACCETTIAMO SCUSE TARDIVE e PATETICI TENTATIVI DI RICONCILIAZIONE… Ora la giustizia, in tutte le sue sedi, dovrà fare il suo corso. In queste immagini: le provocazioni ai nostri tifosi da parte dei giocatori bacolesi, il tentativo di aggressione sventato a fine partita e i teppisti bacolesi “in azione” durante la partita. Questo e altro nel nostro DOSSIER presentato alla Federazione e alle autorità competenti. Perch√© ieri non c’è stato “solo” il vile agguato ai nostri tre tesserati… ma tanto altro… e solo la massiccia presenza di forze dell’ordine ha evitato il peggio!”.

Di seguito il video apparso sulla pagina del Casoria Calcio:

 

foto da pagina ufficiale Facebook del Casoria Calcio