United Boys. Il ritorno del padre prodigo, Errico: “Cavese, grande esperienza, ma devo tornare dai miei ragazzi”

Queste sono le parole del Responsabile Errico Enrico dopo l’accordo raggiunto: Anche quest’anno abbiamo firmato l’accordo di affiliazione con la Cavese 1919.

“È una grande soddisfazione per la nostra società. Ho avuto il grande piacere di vivere il mondo Cavese 1919 conoscere il grande presidente Santoriello ,un anno in grande sintonia e di amore per la maglia, un presidente che con un grande lavoro 24h negli ultimi anni sta investendo molto per far crescere il proprio settore giovanile. Una persona eccezionale su tutti i punti di vista. Con questo accordo, la Cavese, ci sta dando la possibilità di far altrettanto con la nostra scuola calcio quindi per quest’anno per impegni lavorativi devo fare un passo indietro  -spiega il tecnico Errico Enrico- per tornare con i miei ragazzi di Napoli e con la mia amata United Boys per poter aiutare i giovani del nostro quartiere sempre più ampio e potente ed in stretta sintonia con la famiglia Cavese 1919 riuscire a pescare e formare veri talenti. Peccato per la brutta situazione che stiamo vivendo che ci tiene fermi ed in attesa ma con la testa siamo sempre pronti a ripartire, siamo certi e ci auguriamo di organizzare nei prossimi mesi degli stage per i nostri giovani calciatori per poi lanciarli alla Cavese 1919. Quest’anno (si spera) ripartiremo con più categorie e tanta voglia di fare sia per il nostro quartiere sia per dare la possibilità a ragazzi di affacciarsi nel professionismo.

Sono molto contento, ed estremamente certo, che faremo grandi cose insieme, siamo stati fortunati ad avere il privilegio di collaborare con loro e aver capito che si lavora in sintonia e con una grandissima società che consiglio a tutti. Cava dei Tirreni non è lontana da noi, i nostri ragazzi avranno una grande opportunità. Nel nostro piccolo, siamo sicuri di fare un ottimo lavoro, cercando di dare ai nostri giovani atleti buone opportunità per coltivare un sogno, cioè diventare professionisti nel calcio che conta e vivere un calcio diverso da quello che purtroppo vedo e sento frequentemente. Ringrazio il presidente Santoriello Massimiliano e la società Cavese 1919 per il rinnovo dopo l’ottimo lavoro sia a Napoli che con la Cavese U14 dove ho avuto la fortuna di allenare”.

ASD UNITED BOYS