Unina Futsal Flegrea. Gregoroni e Piacente alla vigilia del Napoli Barrese: “Venderemo cara la pelle”

L’Unina Futsal Flegrea torna in campo per la quarta giornata in serie C1. Dopo il rinvio della gara tra le mura del Casagiove della settimana scorsa, domani al PalaDomitia alle ore 15 la sfida alla Napoli Barrese senza Baldini (squalificato) e Cecere (ai box): Federica Grasso di Caserta e Francesco Aiello di Castellammare di Stabia saranno gli arbitri.
IL GIUSTO MIX – “Fermarsi non è mai bello – dichiara Alessandro Piacente, – fa uscire dal contesto ed è un fattore delicato. Vero che ci ha permesso di concentrarci e di lavorare ancora di più, i ragazzi sono pronti e carichi. La voglia, la velocità e la freschezza da parte nostra risulteranno fondamentali nell’economia dell’incontro”.
CONFRONTO STIMOLANTE – Gli avversari, onestamente – conclude il vice di mister Gregoroni, – sono la prima candidata per l’accesso in Cadetteria. Inutile sottolineare che dovremo stare attenti perché ci sono tanti archi nelle frecce di mister Oranges, con cui sarà davvero stimolante avere un confronto. Proveremo a sfruttare le nostre caratteristiche e, cercando di continuare su questa buona scia, venderemo cara la pelle dato che vogliamo salvarci”.