UEFA. Nata la Nations League, andiamo a conoscere tutte le particolarità

A Ginevra sarà presentata domani la UEFA Nations League 2018/2019, la nuova competizione organizzata dalla Federazione Europea. Un nuovo torneo che coinvolgerà tutte le Nazionali con l’obiettivo di ridurre le amichevoli e di aumentare il numero degli incontri con in palio i 3 punti e un titolo finale. Conosciamo tutti i dettagli.

COS’√à LA UEFA NATIONS LEAGUE
La UEFA Nations League è una nuova competizione organizzata dalla Federazione Europea a cui partecipano tutte le Nazionali del Vecchio Continente. Si disputerà ogni due anni, durante le finestre aperte alle Nazionalidurante la stagione, in parallelo alle varie qualificazioni o agli Europei o ai Mondiali e alle classifiche amichevoli.

QUAL È IL REGOLAMENTO DELLA UEFA NATIONS LEAGUE
Le 55 Nazioni che appartengono alle UEFA vengono divise in quattro divisioni (A, B, C, D) in base al ranking. Nelle Serie A e B verranno inserite 12 squadre, 15 nella Serie C e 16 nella Serie A. Sono previste promozioni e retrocessioni. Si giocano partite di andata e ritorno.

DIVISIONE A: Le 12 squadre vengono divise in 4 gironi da 3 squadre ciascuno, le 4 vincitrici disputeranno la Final Four (semifinali e finale secche) che assegnerà il trofeo. Le quattro squadre peggiori retrocedono in B.

DIVISIONE B: Le 12 squadre vengono divise in 4 gironi da 3 squadre ciascuno, le 4 vincitrici vengono promosse in Serie A mentre le 4 peggiori retrocedono in C.

DIVISIONE C: Le 15 squadre vengono divise in 4 gironi (1 da 3 e 3 da 4 squadre). Le 4 vincitrici vengono promosse in Serie C mentre le 4 peggiori retrocedono in D.

DIVISIONE D: Le 16 squadre vengono divise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno. Le 4 vincitrici vengono promosse in Serie C.

SONO CAMBIATE LE QUALIFICAZIONI AI MONDIALI 2020. EADESSO COME CI SI QUALIFICA?
La UEFA Nations League si intreccia con le qualificazioni agli Europei 2020. Si disputeranno 10 gironi (5 da 6 squadre e 5 da 5 formazioni), le prime due di ogni raggruppamento staccano il pass. I restanti quattro posti saranno assegnati proprio tramite la UEFA Nations League. I playoff, in programma nel marzo 2020, prevedono la partecipazione di 16 squadre, cioè quattro per ciascuna divisione della competizione (nel caso in cui una formazione si fosse già qualificata attraverso i classici tornei allora lascerà il posto alla formazione con il ranking migliore). All’interno della Divisione si disputeranno delle semifinali secche e poi le Finali che assegneranno gli ultimi pass a disposizione. Anche le Nazioni più deboli (quelle della Division D) avranno cos√¨ un posto garantito agli Europei.

DOVE GIOCHER√Ä L’ITALIA IN QUESTO NUOVO TORNEO?
L’Italia sicuramente sarà inserita nella Division A e dunque gli azzurri fin da subito sono impegnati con le Nazionali più forti al mondo e fin fa subito deve mostrare le sue capacità.

CALENDARIO NATIONS LEAGUE 2019:

24 gennaio 2018: sorteggio

7 settembre 2018: prima giornata

12 ottobre 2018: seconda giornata

16 novembre 2018: terza giornata

20 novembre 2018: quarta giornata

7 giugno 2019: semifinali

11 giugno 2019: Finale

26 marzo 2020: spareggi qualificazioni Europei 2020

31 marzo 2020: spareggi qualificazioni Europei 2020.

Edoardo Riccio