Turris. Raduno fissato il 18 luglio, poi si va fuori regione

Di offerte concrete per l’acquisizione del club di Viale Ungheria non ne sono arrivate e il tutto si è fermato a qualche interessamento, nulla di piú. Detto questo, la societá deve cominciare a preparare la prossima stagione per non farsi trovare impreparati ai nastri di partenza.

Intervenuto ai microfoni di TuttoC, il direttore generale Rosario Primicile ha delineato le tappe della ripartenza della Turris. Queste le sue parole:”Stiamo lavorando, con tanto entusiasmo, settimana prossima ufficializzeremo allenatore e staff della prima squadra. Poi ci incontreremo per definire il lato tecnico, programmando l’inizio delle attività che sarà per la prima squadra il 18 luglio con il raduno in sede e il 22 la partenza per il ritiro fuori regione”.