Turris. Primicile: “Il diverbio Pandolfi-Di Nunzio? Dinamiche di campo”

A margine della storica vittoria della Turris Calcio a Palermo, arriva anche il commento del direttore generale dell’area tecnica corallina, Rosario Primicile, presente sulla tribuna del “Renzo Barbera” al fianco – come sempre – di un emozionato presidente Colantonio: “Faccio i complimenti a tutti, dal primo all’ultimo – dichiara Primicile -: non era facile sostenere in pochi giorni due trasferte in Sicilia e portare a casa quattro punti pesantissimi. E’ la vittoria di un gruppo coeso, votato al sacrificio. Il battibecco Di Nunzio-Pandolfi? Dinamiche di campo che ci stanno: Francesco incarna sul terreno di gioco società e tecnico e fa bene a pretendere sempre concentrazione alta da tutti fino alla fine. Pandolfi, se continua ad ascoltare chi ha più esperienza, avrà un grande percorso: già oggi sta dimostrando di valere categorie anche superiori. Mi piace poi sottolineare – aggiunge Primicile – che oggi siamo partiti con sei undicesimi del gruppo dello scorso anno, cosa che avvalora il percorso che tutti insieme stiamo facendo e la determinazione della società nel voler trattenere fortemente calciatori che, per certi versi, sapevamo potessero rendere ancora di più in serie C. Penso ad esempio a Daniele Franco, penso ad un Da Dalt che si sta confermando elemento importantissimo, così come ai nostri giovani, vedi Esempio e Fabiano. Mi felicita enormemente, infine, anche il ritorno in campo di Giuliano Alma: non era facile entrare nel finale di una gara simile ed avere subito un impatto importante”.