Turris: Dopo il cambio di denominazione, il mercato

Archiviata la pratica riguardante il cambio di denominazione, in casa Turris, per il patron Mario Moxedano&soci è tempo di badare anche al mercato. Certi ormai gli arrivi del giovane portiere , classe ‚Äò95, Domenico Liccardo, proveniente dallo Stasia e della promessa Mohamed Monsour, anch’egli del ’95; che si aggiungono ai più esperti Paolacci, Gatta e Perna. Il direttore sportivo, Francesco Mango, sta lavorando per poter mettere a segno qualche colpo di mercato, sul suo taccuino sono sempre presenti i nomi di Sekkum e Palermo per la mediana; mentre per il reparto offensivo, spunta il nomi di Giampiero Clemente, svincolatosi dal Perugia, e di Roberto Palumbo, ex casertana. Inoltre, l’attaccante Ciro Manzo, capitano corallino, in questi giorni avrà un colloquio con il patron Mario Moxedano, per decidere se continuare il connubio con la maglia della propria città.