Torrecuso-Pomigliano. Tutte le variabili tattiche a disposizione di Seno

Una settimana non delle più serene quella che ha portato il Pomigliano alla vigilia della già importante trasferta in casa del Torrecuso: domenica la non esaltante sconfitta casalinga con l’Akragas, poi la squalifica al patron Pipola dopo le polemiche arbitrali legate proprio alla gara con i siciliani. Mister Seno ha però cercato di tenere bassi i toni, ricordando ai suoi che siamo solo all’inizio e la stagione può ancora dire molto alla truppa granata: l’importante è non abbassare mai la guardia. In luogo di qualche novella non propriamente lieta, eccone una che porterà di sicuro il sorriso a tutto l’ambiente pomiglianese: De Micco e soprattutto bomber La Cava potranno domani fare il loro esordio in campionato, forti dell’aver scontato la giornata di squalifica che, all’esordio, li ha tenuti lontani dal rettangolo verde del Gobbato. Sette giorni fa il mister fu praticamente obbligato a schierare Arenella nell’inconsueto (per lui) ruolo di seconda punta, domani invece avrà addirittura l’imbarazzo della scelta. Ci saranno due maglie da titolare per tre giocatori (l’under Romano e i due sopracitati De Micco e La Cava), addirittura quattro se contiamo anche il bomberino Pietro Eliani, che però sembra destinato alla panchina.

Chi gioca? – Secondo le indiscrezioni degli allenamenti settimanali, la formazione anti-Torrecuso dovrebbe essere la stessa di domenica scorsa, con il solo La Cava a sostituire Arenella e con Romano a fargli da sparring partner. A quanto pare De Micco dovrebbe partire dalla panchina, nonostante proprio gli allenamenti l’abbiano mostrato come uno dei più in forma. La colpa, però, non è di nessuno, n√© sua n√© di mister Seno: ci sono quattro under da schierare e Romano è uno di questi. Gli altri tre saranno, con ogni probabilità, il terzino Festa, l’esterno destro Parentato ed il portiere Di Costanzo. Ammesso e non concesso che, con ogni probabilità, le cose andranno come su elencato, Seno può escogitare, eccome, qualcosa per far coesistere De Micco e La Cava.
Le soluzioni – Il duo di centrocampo De Rosa-Cerchia, per quanto forte sulla carta, ha palesato nell’ultimo incontro dei problemi di natura tecnica tra i due, forse troppo simili per caratteristiche. Con De Rosa ben più in forma del suo collega, Seno potrebbe sostituire Cerchia con l’under Caiazzo ed avere quindi un altro posto da “over” da sfruttare. A giovarne potrebbe essere De Micco, sostituendo Romano in avanti che a questo punto potrebbe partire dalla panchina. Un’ altra soluzione, ma ben più difficile da avverarsi, specie dal primo minuto, potrebbe essere fare a meno di Parentato: giocando contemporaneamente con Cerchia, De Rosa e Caiazzo, più Panico a sotegno del duo La Cava-De Micco, ma a quel punto anche Candrina, sulla linea dei difensori, dovrebbe fare spazio a Moscarino. Ma questa, molto più offensiva, è una soluzione più da gara in corso, specie se ci si ritrova a dover rincorrere.
Ecco la probabile formazione anti-Torrecuso di domani:
POMIGLIANO (4-4-2): Di Costanzo; Candrina, Varriale, Follera, Festa; Parentato, De Rosa, Cerchia (Caiazzo), Panico; Romano (De Micco), La Cava. All. Seno
FOTO: SPORTCAMPANIA.IT