Syn-Bios Petrarca-Real San Giuseppe 3-0. Gialloblù a testa alta salutano le Final Eight

Alla Emilia-Romagna Arena a Salsomaggiore Terme, Syn-Bios Petrarca e Real San Giuseppe hanno aperto ufficialmente le Final Eight di Coppa Italia. Un esordio amaro per i gialloblù, che salutano subito la quattro giorni di coppa, trovando l’eliminazione solo nella ripresa di un match giocato alla pari con i veneti.

Un primo tempo in sostanziale equilibrio, dove le due squadre si affrontano a viso aperto, ma nessuna sembra prevalere sull’altra. Gli uomini di Tarantino spingono per sbloccare il risultato creando pricoli dalle parti di Fiuza, lo stesso vale anche per i padovani che non sono da meno e rispondono colpo su colpo. Si arriva all’intervallo sul pareggio a reti inviolate, con un unisco squillo, il palo di Petrov.

Nella ripresa Salas ne prende un altro di legno per i campani,  ma il risultato cambia dopo circa sei minuti, con Parrel che firma il vantaggio del Petrarca. I campani non si scompongono e ripartono forte per il pareggio, ma il risultato resta invariato per tutta seconda parte di gara. Tarantino gioca la carta dell’uomo in più, sperando di firmare il pari grazie alla superiorità numerica.

Nel finale, però, arriva la doccia gelata, prima Jefferson e poi Victor Mello, tra i migliori in campo, firmano il tris per la suqadra di Giampaolo che accede al turno successivo di coppa, eliminado il Real San Giuseppe, che saluta la competizione uscendo a testa alta dal palazzetto.

SYN-BIOS PETRARCA-REAL SAN GIUSEPPE 3-0 (0-0 p.t.)

SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, Rafinha, Kakà, V. Mello, Jefferson, U. De Luca, F. De Luca, F. Mello, Marchese, Parrel, Juchno, Guga, Bastini, Alves. All. Giampaolo

REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Ercolessi, Joselito, Duarte, Salas, Imparato, Crema, Patias, Petrov, Bocca, Napolitano, Micheletto, Bellobuono, Lepre. All. Tarantino

MARCATORI: 6’07” s.t. Parrel (P), 18’04” s.t. Jefferson (P), 19’07” s.t. V. Mello (P)

AMMONITI: V. Mello (P), F. Mello (P), Salas (RSG), Crema (RSG), Ercolessi (RSG)

ARBITRI: Simone Micciulla (Roma 2), Alex Iannuzzi (Roma 1), Fabiano Maragno (Bologna) CRONO: Daniele Intoppa (Roma 2)