Stella Rossa. Orabona ai saluti, si cambia guida tecnica

“GRAZIE DI TUTTO GIORGIO!
Mr. Orabona non sarà l’allenatore della Stella Rossa il prossimo anno.Termina così il secondo capitolo della storia d’amore Stella Rossa – Orabona.

La vita spesso ci mette di fronte a delle scelte difficili ed è giusto che alcune cose abbiano priorità su altre. Come successo anche nel nostro cammino insieme, ogni ostacolo che si incontra per la strada va superato e ognuno di questi ci aiuta a crescere sempre di più.
Quando 5 anni fa hai preso improvvisamente le redini della squadra la sfida sembrava difficilissima, eppure vedi cosa è successo. Insieme siamo cresciuti, siamo caduti nel fango, abbiamo preso calci, sofferto insieme, ma tutto questo ci è servito per raggiungere il posto in cui siamo ora.
Condividere le gioie insieme è stato bello, ma lo è stato ancora di più condividere il dolore.
Hai contribuito sia da dentro al campo che dalla panchina a rendere la Stella Rossa quella che è oggi. Hai voluto insistere dopo un anno ‘buio’ e insieme abbiamo raggiunto la Prima Categoria, provando emozioni che solo noi sappiamo. Sei cresciuto tantissimo in questi anni, sei riuscito a creare un gruppo che vale più di una famiglia e il tuo lavoro non sarà mai dimenticato.
Prima da giocatore e poi da allenatore sei storia e simbolo di questi colori, uno degli emblemi che legano la Stella Rossa a Scampia.
Anche se ci separiamo in campo sappiamo che il nostro è un rapporto indissolubile e sarà per sempre, perché i valori più importanti e speciali che hai sono quelli che dimostri al di fuori del gioco.
GIORGIO ORABONA È E SARÀ SEMPRE STELLA ROSSA.Un addio che 
Grazie di tutto Mister e in bocca al lupo per tutto, a presto!”

Con queste parola la Stella Rossa annuncia l’addio di mister Giorgio Orabona. Un addio doloroso arrivato dopo cinque lunghe stagioni tra gioie e dolori, soddisfazioni e rimpianti. La società ora sarà alla ricerca della nuova guida tecnica.

Condividi