Sporting Sala Marcianise. Da Silva: “Pensiamo partita dopo partita, poi…”

Vittoria salutare per il morale e per la classifica dello Sporting Sala Marcianise che si tiene stretto il terzo posto ma da questa settimana solitario. La vittoria in casa della Partenope ha rinfrancato i biancoazzurri, tre punti da grande squadra e soprattutto senza subire reti nel derby che resta sempre una partita insidiosa per le tante motivazioni in gioco, l’andata infatti è la testimonianza che tutto può succedere ed allora a pagare dazio furono capitan Gigliofiorito e soci che stavolta hanno restituito il favore ed ora a quota 25 punti hanno nel mirino la piazza d’onore attualmente dell’Ares Mola avanti di un solo punto. Doppio turno casalingo da sfruttare per la compagine del duo presidenziale Detta-Campana, prima il Bisceglie e poi il Giovinazzo arriveranno in sequenza al PalaGianlucaNoia di Marcianise con l’intermezzo della sosta. Soddisfatto della reazione dei suoi uomini il tecnico Giuliano da Silva Dopo la gara di andata ho cercato di preparare al meglio questa partita soprattutto in fase difensiva, fu la chiave di volta di quel match che perdemmo. I ragazzi hanno applicato alla perfezione il lavoro svolto in settimana e di questo ne sono contento, allo stesso tempo faccio i complimenti agli avversari vista la bontà del loro progetto con tanti giovani e qualche esperto a fare da chioccia. Il nostro campionato va avanti partita dopo partita, lo ripeto da tempo senza pensare troppo in avanti. Bisogna cercare sempre la vittoria senza pensare al Policoro o ad altre squadre, poi a fine campionato tiriamo le somme perch√© solo cos√¨ in questo momento possiamo ragionare al meglio. Ora concentrazione rivolta al Bisceglie che è una buona squadra, all’andata vincere sul loro campo non fu semplice ed arrivano da noi anche da una sconfitta, bisognerà fare molta attenzione. Verso il match di sabato prossimo che si disputerà come sempre alle 15 presso la tendostruttura di via Clanio, in dubbio Campanile e De Luca che si proverà a recuperarli fino alla fine anche se i due già fuori a Monteruscello sono stati comunque degnamente sostituiti con i valorosi giovani dell’under 21 a cui il tecnico brasiliano sta dando tanta fiducia.

Domenico Birnardo addetto stampa Sporting Sala Marcianise