Sporting Sala Consilina è qui la festa, gialloverdi volano in A2

Stagione da incorniciare per lo Sporting Sala Consilina, che nella giornata di ieri ha ufficialmente detto addio alla Serie B, brindando alla promozione in A2. La squadra valdianese guidata dal tecnico Darci Foletto, ha strapazzato il Potenza con un largo 8-2 in trasferta , chiudendo la stagione a 64 punti.

Un trionfo nel campionato cadetto al termine di 24 battaglie in cui i gialloverdi hanno conquistato 21 vittorie, 1 pareggio con 2 sconfitte. Numeri imprtanti anche in termini di reti, 190 quelle messe a segno con Brunelli capocannoriere grazie alle sue 36 firme davanti appena due lunghezze al compagno di squadra Ortega che si è “fermato” a 34 centri, mentre la difesa ha subito 54 gol.

Una squadra costruita per vincere dal giovane direttore sportivo Daniele Campanelli, ma che ha dovuto battagliare con i corregionali del Benevento 5, guidati da Fabio Oliva, che sono arrivati dietro in classifica, piazzano al secondo posto con solo due punti di distanza dai salesi. Obiettivo, quindi, raggiunto per una piazza storica del calcio a 5 campano, che già in passato ha detto la sua nel mondo del pallone a rimbalzo controllato e che ora può pensare ad un’altra grande stagione, quella di A2.