Sorrento. Gargiulo e il big match col Cerignola: “Servirà la gara perfetta”

Dopo il grande successo ottenuto con il Casarano il Sorrento è concentrato alla super sfida di domenica al cospetto dell’Audace Cerignola. Inoltre si tratta di una partita che avrà grande visibilità a livello nazionale grazie alle telecamere di Sportitalia (canale 60 dtt e in streaming sul sito) che saranno presenti al “Monterisi” per la diretta della gara con calcio d’inizio alle ore 15. Lo conferma l’attaccante Alfonso Gargiulo che presenta così il match: “Mentalmente, dopo la vittoria di domenica, siamo carichi anche se l’abbiamo messa subito da parte perché domenica abbiamo una sfida difficile. Siamo carichi e non vediamo l’ora di giocare”.
LA POSTA IN PALIO: “I punti di domenica sono importanti ma non decisivi. In questo turno si sfidano le prima sei in classifica: sono tre gare aperte a qualsiasi risultato. Sarà un match importante per mantenere il terzo posto. Poi mancheranno altre nove battaglie…”.
L’AUDACE CERIGNOLA: “E’ forse la squadra più forte del girone che ha perso qualche punto ad inizio stagione. Dispone di un attacco fortissimo ma anche il centrocampo e la difesa non sono da meno. Servirà la partita perfetta”.
L’AMBIENTE: “Troveremo uno stadio caldo ma verranno a sostenerci anche da Sorrento. Siamo giovani e sappiamo cosa fare: non abbiamo mai sentito le pressioni addosso. Cercheremo di fare la nostra partita interpretando sul campo le indicazioni del tecnico”.
LA GARA: “Dovremo giocare a calcio perché se ti chiudi dietro prima o poi, per via di una giocata del singolo il gol lo prendi. Faremo la nostra partita”.
DI ALESSIO PETRALLA
Condividi