Sochi 2014. Snowboardcross: Visintin ko, 4 settimane di stop

Omar Visintin, caduto nel corso della semifinale dello snowboardcross maschile, è stato sottoposto ad una TAC presso il centro clinico presente all’interno del villaggio olimpico di Extreme Park che ha evidenziato una piccola infrazione dell’angolo posteriore inferiore dell’acetabolo dell’anca destra. L’esame è stato inviato in Italia per ulteriori accertamenti da parte della Commissione Medica Fisi, la quale ha fissato attraverso il Presidente Herbert Schoenhuber una visita sia per l’altoatesino che per Michela Moioli luned√¨ 24 febbraio presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano.

Condividi