Serie D. Gironi H/I: risultati, marcatori e classifica delle campane

Girone H – Domenica quasi perfetta per le ‘quattro cugine’ campane del Girone H. Vincono tutte meno il Marcianise di Rosario Campana, sfortunato a subire al 90′ il gol di Giglio che condanna i suoi alla sconfitta esterna con l’Isola Liri. Vince lo scontro salvezza interno col Serpentara il Torrecuso: doppio Pastore (un bomber sempreverde) e laziali tenuti a debita distanza, 2-0. Risultato analogo per la Turris, che batte addirittura la corazzata-Taranto, succede tutto nei minuti finali: all’84’ Tarallo trova il gol che sblocca il match, sei minuti dopo Yeboah quello che lo chiude. Soffre ma porta tre punti fondamentali a casa il Pomigliano di Vincenzo Feola: i granata, sotto dopo 23′ grazie al gol dell’ex Arzanese Tarascio, trovano il pari con Esposito alla mezz’ora ed il definitivo 2-1 con la stella Mirko Guadalupi (76′).

Nona giornata:
Isola Liri-MARCIANISE 1-0 rete: 90′ Gigilio (I)
TORRECUSO-Serpentara 2-0 reti: rig.7′, 25′ Pastore (T)
TURRIS-Taranto 2-0 reti: 84′ Tarallo, 90′ Yeboah (TU)
AZ Picerno-POMIGLIANO 1-2 reti: 23′ Tarascio (PI); 30′ Esposito, 76′ Guadalupi (PO)
Classifica: Nardò 24; Taranto, V.Francavilla 20; POMIGLIANO, Francavilla 19; Isola Liri 17; Fondi 15; TURRIS 14; Bisceglie 13; MARCIANISE 11; TORRECUSO, San Severo 10; Potenza 9; Manfredonia 7; Gallipoli 5; Serpentara, Aprilia, Picerno 4.
Girone I – Un po’ come per il massimo campionato, quello di A, anche il girone I di quarta serie conferma di essere un torneo ‘senza padroni’. Pensate che tra la prima, la Cavese a quota 19, e la diciottesima, la Gelbison a 8, ci sono appena 11 punti (nei quali sono comprese le altre 16 squadre) di distacco. “Merito”, tra molte virgolette, della Vigor Lamezia fin’ora vittima sacrificale a 0. Due i derby campani: la sempre più sorprendente Sarnese di Esposito pareggia allo ‘Squitieri’ con la Cavese. E’ 1-1: vantaggio casalingo con Imparato, poi Tedesco fissa il finale. Ad Agropoli, invece, i delfini, sotto per 0-1 al 47′ grazie al solito Longo, ne fanno tre alla Frattese. Bene l’Aversa, che trova la vittoria interna sulla Vigor Lamezia (in via di rifondazione) grazie alle reti di Porcaro sul finale di primo tempo ed il rigore di Maggio intorno all’ora di gioco. Pari ad occhiali per Gelbison e Gragnano: i cilentani in casa col Marsala, i pastai in trasferta sul campo dell’imprevedibile Palmese.
Decima giornata:
AVERSA NORMANNA-Vigor Lamezia 2-0 reti: 44′ Porcaro, rig.61′ Maggio (A)
GELBISON-Marsala 0-0
Palmese-GRAGNANO 0-0
AGROPOLI-FRATTESE 3-1 reti: 47′ Longo (F); 58′ Scalzone, 62′ Adiletta, 94′ Puntoriere (A)
SARNESE-CAVESE 1-1 reti: 13′ Imparato (S); 73′ Tedesco (C)
Classifica: CAVESE 19; FRATTESE 18; SARNESE, Siracusa, Palmese 17; Vibonese 16; Due Torri, Roccella 15; Leonfortese 14; AVERSA, GRAGNANO, AGROPOLI, Marsala 12; Rende, Noto 11; Reggio Calabria 10; Scordia, Gelbison 8, Vigor Lamezia 0.
Condividi