Serie B. Tanto Benevento nella top 11 del campionato cadetto

C’è tanto Benevento nella top 11 del campionato cadetto 2019/2020 mostrato quest’oggi dalla Lega di Serie B sui propri canali. A formare la miglior formazione dell’ormai scorsa stagione della seconda divisione nazionale sono stati proprio i tifosi attraverso l’utilizzo dei social.

Infatti, la Lega B in questi giorni ha chiamato all’appello i diversi supporter e non del campionato cadetto attraverso il proprio canale Instagram. Una votazione lunga e combattuta che è terminata proprio stamani. Nella top 11 ci sono ben 6 calciatori del Benevento, dominatrice indiscussa del campionato cadetto. La strega, dopo la sconfortante stagione sotto la guida di Bucchi, conclusa alle semifinali playoff, si è rilanciata affidandosi nelle mani a mister Filippo Inzaghi, grande artefice della conquista della Serie A. I sanniti, autori di record su record in un campionato dominato dall’inizio alla fine, si sono resi protagonisti di un cammino a dir poco perfetto culminato con la promozione in Serie A, arrivata con sette giornate d’anticipo.

La top 11 votata dai tifosi si presenta in campo con un 4-3-3. Tra i pali l’indiscutibile Lorenzo Montipó, riscattatosi dalla stagione tutt’altro che brillante collezionata lo scorso anno alla sua prima esperienza nel Sannio. A comporre gran parte della retroguardia sono capitan Christian Maggio, Massimo Volta e ‘The Wall’ Luca Caldirola. Elementi cardini della rosa di mister Inzaghi che hanno permesso ai sanniti di chiudere la stagione con la difesa meno battuta d’Europa. A completare il quartetto difensivo è il terzino sinistro Antonio Mazzotta del Crotone, altro club che si è guadagnato con merito l’approdo in Serie A.

Mentre ad avere la meglio nella votazione per il tridente di centrocampo sono stati Tommaso Pobega, autore di una buona stagione con il Pordenone (di proprietà del Milan), il geometra indiscusso della mediana sannita Nicolas Viola e Ahmad Benali, altro protagonista con la maglia del Crotone. A dare forma all’attacco, invece, sono Emmanuel Gyasi, autore di un’annata memorabile con lo Spezia (promosso per la prima volta in Serie A attraverso i play-off), Simy, implacabile bomber del Crotone, e Marco Sau, veterano di livello che si è rilanciato alla grande riprendendosi la Serie A con la maglia del Benevento. A guidare la top 11 è mister Filippo Inzaghi, votato come miglior tecnico.

Nunzio Marrazzo 

 

 

 

Condividi