Scherma. Oggi raduno della Nazionale, i convocati

Inizia oggi il percorso di preparazione che portera’ le nazionali azzurre ai campionati del mondo 2013, in programma a Budapest dal 5 al 12 agosto. A radunarsi per il primo dei tre ritiri pre-Mondiali, sono stati gli azzurri di fioretto e di sciabola. Fiorettisti e fiorettiste sono giunti al Centro di Preparazione Olimpica CONI “Bruno Zauli” di Formia, dove rimarranno sino al 6 luglio. Il Commissario tecnico, Andrea Cipressa, per questo ritiro ha convocato Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Andrea Baldini, Andrea Cassara’, Lorenzo Nista, Luca Simoncelli e le fiorettiste Olga Rachele Calissi, Valentina Cipriani, Elisa Di Francisca, Benedetta Durando, Carolina Erba, Arianna Errigo, Camilla Mancini, Stefania Straniero e Valentina Vezzali. Per quest’ultima si tratta del rientro ufficiale in un ritiro collegiale, dopo la due-giorni di test effettuata nel corso dell’allenamento pre-Europeo svoltosi a Norcia. “Iniziamo queste tappe d’avvicinamento ai Mondiali di Budapest con un bel clima di gruppo – dice il Commissario tecnico, Andrea Cipressa -. Dopo i Campionati Europei ed i Giochi del Mediterraneo, in cui ancora una volta il fioretto ha dimostrato di essere un’arma che puo’ contare su grandi campioni capaci di onorare ogni manifestazione, tutti gli azzurri hanno avuto un periodo di vacanza, dal quale si rientra consapevoli che l’appuntamento Mondiale che ci attende va affrontato con il massimo impegno.
Partiremo valutando quanto visto agli Europei, ad iniziare dall’ “incidente di percorso” della prova a squadre maschile”.”Sono convinto che tutti insieme sapremo valutare gli errori e farne tesoro.

Questo primo ritiro – prosegue ancora Cipressa – sara’ improntato sulle preparazione atletica e sulle lezioni. Dal prossimo daremo maggior spazio all’aspetto tecnico”. Il Centro di Preparazione Olimpica CONI dell’Acqua Acetosa di Roma accoglie invece la Nazionale azzurra di sciabola. A ritrovarsi, agli ordini del Commissario tecnico, Giovanni Sirovich, sono Enrico Berre’, Marco Ciari, Francesco D’Armiento, Gabriele Foschini, Aldo Montano, Massimiliano Murolo, Luigi Miracco, Riccardo Nuccio, Diego Occhiuzzi, Alberto Pellegrini, Luigi Samele, Stefano Sbragia, Stefano Scepi e le sciabolatrici Ilaria Bianco, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Irene Di Transo, Camilla Fondi, Loreta Gulotta, Rossella Gregorio, Caterina Navarria, Eloisa Passaro, Martina Petraglia, Flaminia Prearo, Lucrezia Sinigaglia, Livia Stagni, Irene Vecchi. Tra questi anche gli azzurri che parteciperanno alle Universiadi di Kazan e che, dunque, rimarranno in gruppo sino a giovedi 4 luglio. “L’obiettivo di questo primo ritiro pre-Mondiale – spiega il Responsabile d’Arma, Giovanni Sirovich – e’ quello di recuperare energie e perfezionare lo stato di forma. Il programma di questo allenamento prevede un volume di lavoro piu’ corposo rispetto a quanto sara’ previsto dal secondo e terzo ritiro. Puntiamo infatti ad arrivare al top della forma fisica e tecnica ai Mondiali di Budapest”. La terza Nazionale azzurra, quella di spada, sara’ invece in ritiro a Mezzana, in provincia di Trento a partire da giovedi.

Condividi