Scafatese. Nel mirino due giocatori dell’Audax Cervinara

Tutto sembrava rientrato in casa Audax Cervinara, lo scossone socitario pareva aver trovato il giusto assestamento in pochi, turbolenti, giorni. Invece il cervo inizia a perdere pezzi della rosa, o almeno così pare. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il centrocampista Filippo Blasio sembrerebbe prossimo a salutare i biancazzurri. Un addio lampo per il calciatore oplontino, arrivato a Cervinara lo scorso luglio, insieme al suo concittadino Antonio Guarro che è corteggiato da altre squadre.

Sull’ex Savoia c’è il forte interesse della Scafatese di patron Cesarano. Il direttore sportivo, Ramon Taglianetti proverà ad affondare il colpo, per regalare un centrocampista di sicuro affidamento al nuovo tecnico dei gialloblù Angelo Teta. Se l’indiscrezione dovesse trovare conferme, la rosa gialloblù si arricchirebbe di un elemento d’esperienza capace di dare il giusto equilibrio nella zona nevralgica del campo. Insieme a Blasio, potrebbe arrivare anche l’ala destra Gianmarco Mascolo, arrivato a Cervinara pochi giorni dopo l’oplontino e reduce da una stagione  vissuta da protagonista tra le fila della Palmese.

Due possibili rinforzi di spessore per una Scafatese che si può candidare tra le aspiranti alla vittoria finale del campionato e protagonista nel post season, negli spareggi per la promozione in Serie D.

Condividi