SC Ercolanese. “Addio granaTa”: Uliano lascia la città degli scavi

Mario Uliano lascia l’Ercolanese. Il forte portiere ha deciso di chiudere con il sodalizio del presidente Raiano e di mettersi sul mercato.

Nei giorni scorsi c’era stato un tam tam social con Uliano (ercolanese doc, ndr) legatissimo al progetto Raiano, ma la scelta della società che ha deciso di puntare su Maiellaro ha fatto propendere per un addio. Questo, nonostante l’estremo difensore sia stato uno degli eroi della promozione e assoluto protagonista. soprattutto con la Maddalonese dove ha sventato un rigore del possibile sorpasso casertano con la squadra napoletana che ha poi vinto.

Portiere esperto, è nel massimo splendore e della maturità, vanta esperienze in tutte le categorie, con un passato vincente a Ponticelli e tanti altri team che lo hanno consacrato, con parate impossibili. Una propensione ad essere un pararigori dove ha una media altissima di parate dal dischetto oltre ad una capacità da centrocampista con i piedi e una personalità da leader.

Un numero uno assoluto che adesso cerca una nuova sfida, un affare per chi lo prende, sicuramente fioccheranno le richieste con Uliano pronto ad ascoltare e in rampa di lancio per tornare alla grande dai pali nel 2023.