Savoia. Toure per sopperire all’emergenza difensiva

Alla vigialia del match di campionato contro il Marina di Ragusa, il Savoia chiude un’altra operazione di mercato in entrata. Il direttore sportivo Marco Mignano ha portato sotto l’ombra del Vesuvio Drissa Toure, cos√¨ come riferiscono i colleghi di SoloSavoia.it. Difensore centrale, classe 2000, adattabile anche sulla corsia di destra all’occorrenza oppure a centrocampo.

Prima di approdare a Torre Annunziata ha indossato la maglia del Troina, dove era titolare fino allo svincolo. Il calciatore sarà già a disposizione del tecnico Carmine Parlato per la gara di domani. Nuova linfa quindi per il reparto arretrato, orfano degli infortunati Oyewale e Scognamiglio e degli scqualificati Guastamacchia e Dionisi.

Ma l’ufficialità? Non tocca noi, come nemmeno a qualche collega. Questo è affare della socità e dell’ufficio stampa, che attualmente è ormai sprovvisto dell’importante figura di Francesca Flavio, ragazza diligente e professionale, la quale da subito ha dimostrato amore per il Savoia. Speriamo che venga un sostituto che abbia veramente a cuore le sorti della squadra oplontina. Alla società l’ardua scelta.