Savoia-Noto 3-1. Feola: “Vittoria meritata, ma mai rilassarsi troppo”

Al termine della gara le parole del tecnico oplontino Vincenzo Feola, che apre la conferenza parlando dell’errore di Maiellaro – “Gigi se vuole fare il calciatore a grandi livelli deve crescere per non commettere questi errori di distrazione, perchè magari troppo rilassato. Queste cose dobbiamo evitarle. Questa non è una critica nei suoi confronti, perchè ci ha salvato in tante partite” – poi sul match – “Abbiamo fatto la nostra partita, loro si sono chiusi in 8 dietro la linea della palla, ma noi abbiamo meritato il risultato” – il discorso si sposta sull’esordio del giovane Yeaboah – “E’ un ’95 e come tutti ragazzi della sua età deve ancora crescere e migliorare. E’ un ragazzo che ha personalità e si sta inserendo bene nella squadra” – infine un pensiero alla prossima trasferta del Savoia sul campo della Vibonese e il rischio del divieto di trasferta – “Domenica sarà una gara difficile, la Vibonese ha cambiato molti giocatori e in casa è difficilmente mollano. Non ho capito bene perchè ci sarà il divieto di trasferta, se i tifosi del Savoia vengono istigati cosa devono fare? Stare zitti e prendere botte? Se avevano provocato loro i disordini con i tifosi del Perugia, allora sarebbe stato un altro discorso”.

Gianfranco Collaro