Savoia. Le ultime tra curiosità, mercato e campionato

Il Savoia prosegue gli allenamenti in vista della gara di domenica contro il Città di Messina, che sancirà l’ultima gara del girone di andata di Serie D. In questi giorni mister Feola avrà modo di preparare gli atleti oplontini per la delicata gara del Celeste, pur godendosi il primato di campione d’inverno; mentre la società torrese sarà impegnata negli ultimi affari di mercato e di altre questioni relative alle passate gestioni.

CAMPIONI D’INVERNO. L’ultima volta che il Savoia è stato campione d’inverno non è molto lontana, a dire il vero risale al campionato d’Eccellenza 2011/2012, quando i bianchi allenati da Vitter giunsero primi a fine stagione, conquistando la promozione in Serie D, dopo un lungo testa a testa contro il Gladiator. Piccola curiosità l’attuale presidente oplontino Lazzaro Luce, all’epoca era il patron dei sammaritani.

PANCHINA VANCATE A MESSINA. La società siciliana è ancora alla ricerca di un sostituto di mister Di Maria, dopo che questi ha rescisso l’accordo che lo legava con i giallorossi siciliani. La dirigenza dovrà scegliere, come riportato anche dai colleghi di solosavoia.it, tra Tommaso Napoli e Antonio Venuto.

MERCATO. Nella giornata di ieri si attendeva l’ufficialità di David Johnson Yeboah, calciatore ghanese classe ’95, che già da tempo si allena con i Bianchi. Con molta probabilità lo vedremo in campo nel Memorial Bottaro il prossimo 29 dicembre. Inoltre, a gennaio è previsto un altro importante arrivo, quello di Guido Cozzolino, sempre classe ’95, che attende solo l’apertura del mercato invernale, per potersi trasferire a Torre Annunziata.

CASO CATALANO. L’ex calciatore dei bianchi Sabato Catalano ha presentato una vertenza alla Commissione Accordi Economici della LND, per una questione legata alla gestione societaria di Verdezza e Contino. Sembra che Catalano debba ricevere ancora altri 2.500 euro, e che l’incolpevole società di Lazzaro Luce sia tenuta a versare tale cifra.