Savoia. Barbera lascia la panchina, ma resta. La società: “Calciatori offesi da chi rema contro”

L’A.C. Savoia 1908, nel ringraziare l’operato dell’allenatore Antonio Barbera, comunica che lo stesso cambierà mansione rimanendo nell’ambito societario con un ruolo da definire. Al suo posto andrà Maurizio Lampitelli in attesa di ulteriori sviluppi.

Nell’invitare i veri sostenitori che da sempre amano la maglia bianca, si stigmatizza altresì il comportamento feroce ed altamente offensivo da parte di pochi personaggi che sicuramente remano contro la società. Siamo aperti a qualsiasi critica costruttiva ma non alle offese fatte a calciatori, dirigenti e tecnici del Savoia.

Da 115 anni questa maglia naviga in tutte le categorie, oggi viviamo una fase particolare e piena di difficoltà che stiamo cercando di superare, ma ben sappiamo quanto sia grande la passione del popolo savoiardo al quale chiediamo di starci vicini, sperando che chi rema contro sappia comportarsi civilmente.