Sassuolo-Chievo 1-3. Maran: “Una vittoria da squadra matura”

Rolando Maran dopo la bella vittoria contro il Sassuolo è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport, rilasciando alcune dichiarazioni: “Non era una partita semplice. In settimana a Bologna abbiamo visto che non è sempre facile gestire la superiorità numerica. Abbiamo subito gol su un cross, ma non ci siamo disuniti. Abbiamo cercato di aggirare la loro difesa con pazienza, senza foga. Abbiamo messo la maturità giusta per portare a casa la vittoria, il Sassuolo era la terza squadra che aveva perso meno nel nuovo anno. Quando si vuole migliorare qualcosa per andare a rete ho provato a fare cose diverse e ci siamo riusciti, di volta in volta deciderò il sistema necessario per essere più pericolosi”. Ora il Napoli: “Per quanto riguarda l’ingresso della settimana che porta agli azzurri abbiamo cominciato benissimo”

Poi il tecnico del Chievo Verona parla della prestazione del suo attaccante, Roberto Inglese: “Sono felice per Inglese: lavora ogni giorno al massimo per migliorarsi e gli va dato merito di questo. Se li è andati a cercare questi tre gol, e dopo aver sbagliato un rigore”. √à stato lucido. Per la testa che ha può fare grandi cose”. Complimenti importantissimi: “Ha un potenziale incredibile, deve riuscire a trovare quella determinazione a trovare la porta. E’ stato lucido nonostante l’errore dal dischetto, ha grandissimi margini di miglioramento”.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi