Sarnese, il presidente Pappacena: “Vincere mai facile, abbiamo mantenuto la promessa di inizio stagione”

Al termine della vittoria contro la Calpazio, il presidente della Sarnese, Aniello Pappacena, è intervenuto ai nostri microfoni per un commento sulla straordinaria stagione dei granata, vincitori di campionato e Coppa Italia: “Finamente oggi è stata una partita abbastanza rilassante, stavolta lo posso dire. Me la sono goduta, oggi è stata la consacrazione di una grandissima soddisfazione. Vincere non è mai facile, soprattutto al primo anno”.

Pappacena prosegue: “È stato fatto un lavoro veramente importante per creare una struttura di primo livello: non era facile e aver raggiunto il risultato significa che qualcosa di buono è stato fatto. La promessa fatta ad inizio stagione è stata mantenuta. Il calcio è come le altre attività: se pianifichi bene, il tempo ti darà ragione. Di problemi ce ne sono stati quest’anno: abbiamo cambiato tre allenatori, che ringrazio tutti, così come il direttore sportivo Picarone. Poi abbiamo avuto un grande problema nella nostra famiglia, una cosa che non auguro a nessun nemico. Mi sono trovato davanti ad un bivio tra la gioia e la preoccupazione e perciò ringrazio tutta la mia famiglia, dedico a mio figlio Carmelo questa vittoria”.