Sarnese Campazi

La Sarnese non è sazia: allo Squitieri cade anche la Calpazio

La Sarnese si congeda dal suo pubblico com una vittoria: allo Squitieri i granata battono 2-1 la Calpazio.

La cronaca

Centrata matematica la promozione in Serie D con la vittoria di settimana scorsa a Serino, Farina concede un po’ di spazio a qualche giocatore che ha giocato meno: dentro Losasso, Giordano, Siano, Carpentieri, Corticchia, Cassata e Sbordone. Santosuosso risponde con un accorto 3-5-1-1, con D’Avella a supporto di Margiotta. La Calpazio ha bisogno di punti salvezza, quindi allo “Squitieri” è partita vera, ma al tredicesimo la prima, doppia, occasione è per la Sarnese: Evacuo si libera in area e calcia trovando la grande risposta di Cappa, poi sulla palla vagante si avventa Corticchia che da due passi non riesce a ribadire in rete per l’opposizione di un difensore. Dieci minuti dopo, si sblocca il match grazie ad una splendida rete di Cassata, che si accentra da destra e lascia partire una parabola che si insacca imparabilmente sul palo lontano. Al minuto 36, l’episodio che indirizza ulteriormente il match: Cappa stende Sbordone e l’arbitro concede il penalty. Alla battuta va Evacuo che apre il piattone: Cappa intuisce e sfiora il pallone che però si insacca. Nel primo dei due minuti di recupero, la Calpazio va ad un passo dal riaprire la partita: angolo dalla destra sul quale svetta Margiotta che colpisce in pieno la traversa. Dunque, al riposo si va con la Sarnese avanti di due lunghezze.

Nessun volto nuovo in campo per l’inizio della ripresa, che si gioca su ritmi decisamente compassati, con la Sarnese che tiene il possesso palla e la Calpazio che non riesce ad impensierire Maiellaro. Si registrano una conclusione alta di Vitolo ed un sinistro di Salerno parato agevolmente da Cappa. A due minuti dal novantesimo, la Calpazio riapre il match con il gol di D’Ambrosio, entrato da cinque minuti. I cinque minuti di recupero non bastano ai cilentani per trovare il pareggio, e dunque il match si conclude con il successo per 2-1 della squadra di Farina.

Il tabellino

SARNESE-CALPAZIO 2-1 (primo tempo 2-0)
MARCATORI: 24’ Cassata (S), 37’ rig. Evacuo (S), 88’ D’Ambrosio (C)
SARNESE (4-3-3): Maiellaro; Losasso, Giordano, Vitolo, Siano; Carpentieri (69’ Salerno), Cozzolino (69’ De Sio), Corticchia; Cassata (82’ Dentice), Evacuo (71’ Padin), Sbordone (87’ Yeboah). A disposizione: Somma, Lopetrone, Della Monica, Casola. Allenatore Francesco Farina
CALPAZIO (3-5-1-1): Cappa; Ciornei, Magliano, Di Genio; Mastrogiacomo, Volpe, Di Lascio, Masocco, Maiese (54’ Capozzoli); D’Avella (84’ Spagnuolo); Margiotta (84’ D’Ambrosio). A disposizione: Lebano, Di Martino, Marotta, Buonora, Chiacchio, Merola. Allenatore Pasquale Santosuosso
ARBITRO: Gianluca Andolfi di Ercolano
AMMONITI: Losasso, Sbordone (S); Mastrogiacomo (C)
NOTE: Spettatori 2000 circa. Angoli 2-3. Recupero 2’ pt e 5’ st

Sarnese Campazi