Santa Cecilia-V. Castellabate 1-1. Il recupero finisce in pareggio, decidono i rigori

A Eboli si è giocato il recupero della settima giornata del girone di ritorno tra il Santa Cecilia e la Vigor Castellabate.

I gialloblu dopo la vittoria contro la Giffonese hanno portato a casa un utile pareggio figlio della concessione di due calci di rigore, uno per parte.

IL MATCH – Un primo tempo lento e avido di emozioni. Il primo sussulto del match arriva all’8′ ma è solo un fuoco di paglia. Lunga fase si studio e poche occasioni da gol. Al 22′ Senese mette il panico in area di rigore eburina, dopo la traversa colpita nei primi minuti. Al momento del tiro, però,il numero 9 ospite non riesce ad inquadrare lo specchio di porta. Il match è ancora in equilibri e alla mezz’ora tocca al Santa Cecilia testare la difesa avversaria, tant’è che Santonocito scheggia il palo. Il secondo tempo inizia con un guizzo di Menguzzi, che sbaglia e tira incredibilmente fuori a tu per tu con il portiere avversario. Al 16′ cambia l’inerzia del match e crolla l’equilibrio. Il direttore di gara concede un penalty alla Vigor Castellabate, Russomanno dal dischetto trasforma. La Vigor gestisce il risultato, ma il Santa Cecilia prova a trovare il pareggio e ce la fa al 26′ quando il direttore di gara concede un altro rigore, questa volta in favore dei padroni di casa per un fallo di mano. Al dischetto va Ruggieri che trasforma. Nei minuti finali il Santa Cecilia mastica amaro, infatti Parisi si lancia in un tiro che sfiora l’incrocio dei pali. Il pallone termina fuori e il risultato resta bloccato sull’1 a 1.

Un ottimo punto per l’obiettivo degli eburini di portarsi in avanti verso l’uscita dalla zona calda della classifica. Il Santa Cecilia è a quota 21 punti, pari a Poggiormario e Temeria che la precedono per la differenza reti e gli scontri diretti.

Nel prossimo week-end la formazione di Mario Balzano avrà a che fare con un impegno molto importante e molto difficile, cioè la partita interna contro il Calpazio, terza in classifica.

TABELLINO

Santa Cecilia: Ceruso, Aliberti (dal 46′ st Mazzella), Punzi, Criscuolo (dal 23′ La Padula), Ruggiero, Bevilacqua, Marrandino, Minguzzi, Parisi, Vergadoro, Santonocito, All Mario Balzano

Vigor Castellabate: Margiotta, Trabelsi, Verriola, DAvella, Malandrino, Bonora, Senese (dal 42′ st Figliola), Magliano, Russomanno, Pecora, Marciano (dal 13′ st Starnella), All Carlo Graziani

Reti: 16′ st Russomanno (V) (r), 24′ st Ruggiero (S) (r)

Cristina Mariano