Santa Cecilia. I gialloblu crollano contro il Santa Maria, Domini: “Mai più questo scempio”

Il Santa Cecilia cade in Cilento contro la Polisportiva Santa Maria, che porta a casa la vittoria con un perentorio 2 a 0.

IL MATCH – Partono subito forte i padroni di casa con Lo Schiavo, che al 4′ minuto serve il compagno Scarpa. Clamorosamente il numero 11 sbaglia. Scarpa cerca di farsi perdonare l’errore sotto porta appena qualche minuto più tardi quando imbocca Esposito con un cross al bacio. Romano, però, risponde presente e devia in angolo. Miracolo del portiere gialloblu, che si ripete appena dopo, sugli sviluppi del corner. Gli ospiti provano a farsi vedere e lo fanno con Brozzesi, che prende per mano la squadra e crea un’azione pericolosissima. Dalla fascia arriva un goloso suggerimento per Leone, che a sua volta regala palla a Pavel, la sua conclusione sfiora il palo. E’ appena il 9′ minuto, ma la partita è molto emozionante, Al quarto d’ora di gioco ancora Romano ci mette lo zampino ed impedisce che il Santa Maria passi in vantaggio deviando il tiro di Scarpa oltre il fondo. E’ solo il preludio al gol. I giallorossi, infatti, passano in vantaggio al 17′ con Esposito. Il Santa Cecilia reagisce, ancora con Brozzesi, che dopo una serie di rimpalli ha la meglio e conclude verso la porta con un tiro a giro. Bravo Serra a salvare il risultato. Prima della fine della prima frazione di gioco, però, il Santa Maria raddoppia con Lo Schiavo.

Nella ripresa girandola di sostituzioni per Balzano che in dieci minuti consuma tutti i cambi a disposizione. La partita è con i ritmi bassi, i padroni di casa gestiscono. La prima emozione arriva al 26′ del secondo tempo, con Brozzesi che serve Barone. La conclusione del numero 7 gialloblu si stampa sul palo. Il Santa Cecilia non si arrende e nonostante il doppio vantaggio prova a riaprire il match. Al 33′ ci prova ancora una volta Baroni su assist di Di Matteo. Serra è pronto e respinge. Nei minuti finali il Santa Maria sfiora il tris con Brunetti. Il tiro sfiora il palo.

Al triplice fischio il Santa Cecilia esce sconfitto dal campo della Polisportiva Santa Maria, squadra che milita nel campionato di Eccellenza. Il Presidente Donato Domini ha rilasciato, in esclusiva per la nostra redazione, alcune dichiarazioni sulla partita dei suoi: “Sapevamo che quest’anno la coppa per noi era proibitiva, ma oggi, nonostante abbiamo affrontato il Santa Maria, squadra di un’altra categoria, che sicuramente farà bene nel campionato di Eccellenza, sono profondamente perplesso per l’atteggiamento dei nostri ragazzi in campo e non voglio andare oltre -commenta stizzito il patron giallorosso- sicuramente non assisterò più a questo scempio. Non è concepibile per una società ambiziosa come la nostra assistere a certe cose che non sono proprio andate giù. Perciò adesso -conclude Domini- che ognuno si assumi le proprie responsabilità”.

FORMAZIONI UFFICIALI

Polisportiva Santa Maria: Serra, Cresciullo, Brunetti, Severino, Finaloi, Magliocca, Rizzo, Serrone, Esposito, Lo Schavo, Scarpa

Santa Cecilia: Romani, Bencivenga, Leone, Barone, Minguzzi, Genovese, Chinyakov, Brozzesi

Cristina Mariano

Condividi