Santa Cecilia-Alfaterna 0-1. Ai nocerini basta Cascella, eburini in zona play-out

Basta un gol all’Alfaterna per portarsi a casa la vittoria sul campo del Santa Cecilia. Al Massajoli finisce 1 a 0 e arriva l’ennesima sconfitta per gli uomini di Mario Balzano.

IL MATCH – Un primo tempo in cui le squadre sembrano volersela giocare ad alti livello. Il Santa Cecilia ci prova già al secondo minuto con Vergadoro che non ne approfitta di un brutto rinvio di Benevento. L’Alfaterna non resta a guardare e con Buonfiglio, tutto semplice per Bracciante. Al 22′ cambia l’inerzia della partita grazie al gol di Cascella. Il numero 9 riesce a sfruttare un calcio d’angolo e la insacca alle spalle di Bracciante. I padroni di casa provano a rispondere con Marantino, su suggerimento di Marrandino, ma Benevento riesce a deviare in angolo il tentativo del centrocampista del Santa Cecilia. Al 47′ ancora Santa Cecilia con Campione, altro buon intervento di Benevento che chiude in angolo. Nella ripresa le squadre si annullano giocando per lo più a centrocampo. Nessuna emozione e nessun tiro per entrambe le formazioni. Al triplice fischio gli eburini di Balzano tornano a casa con un’altra sconfitta e scivola in zona play out a quota 16 punti.

 

TABELLINO

Santa Cecilia: Bracciante; Mazzella, Coppola, Kone, Bevilacqua, Ruggiero, Marantino, Vergadoro, Campione, Marrandino, Aliberti. All. Mario Balzano; A disp. Ceruso, La Padula, Criscuolo, Parisi,

Alfaterna: Benevento, Salvato, Vitiello, Pascale, Arnese, Parlato, D’Amato, Cascella, Cirillo, Buonfiglio, Scognamiglio. All Sellitti A disp. Caso, Zito, Grillo, Vincidomini, Vescovi, Bottiglieri, Angona

Reti: Cascleaa 22′

Cristina Mariano

Condividi