San Vitaliano-Viribus Somma 1-1. Tutto in cinque minuti: A Sansone risponde Cutolo

Piccoli importanti passi per il San Vitaliano che prende un altro punto casalingo contro la Viribus Somma. Il tecnico Santonastaso recupera Borrelli in extremis, deve rinunciare ancora a Loasses e attende il rientro dalla squalifica di Salvatore. Davanti un avversario venuto al Comunale con il chiaro intento di smuovere la classifica. Non è un match esaltante: Liguoro calcia abbondantemente alto dal limite dell’area, mentre sugli sviluppi di un corner il tiro di Bocchino non è trattenuto da Sodano. Ancora Virbus Somma pericolosa con una conclusione dalla distanza di Imparato, poi tocca a Cutolo sparare addosso al portiere da ottima posizione, ma l’azione è in fuorigioco secondo il direttore di gara. La prima svolta della partita è quando Ranavolo, già ammonito, butta via il pallone e, forse, dice qualcosa all’arbitro che decide di mandarlo anzitempo sotto la doccia. Ospiti in dieci al 40′. Intervallo e la partita potrebbe indirizzarsi nel modo giusto quando ad inizio ripresa, un assist al bacio di Cutolo mette a Borrelli nelle condizioni di calciare quasi a botta sicura, col mancino, un rigore in movimento. Menna, però, decide che non è il momento di concedere il gol e si esalta con una parata da applausi. A ristabilire la parità numerica ci pensa Picardi che, allungandosi il pallone, va a colpire l’avversario. Inevitabile il secondo giallo al 55′. Borrelli tira alto, prima della frittata difensiva dei gialloblù. Sodano controlla male un passaggio di ritorno di capitan Monda, in fase di disimpegno, il terreno irregolare beffa il portiere pressato da Sansone. Pallone soffiato con astuzia e per l’ex di turno è fin troppo facile mettere la sfera in gol a porta spalancata. Potrebbe essere una mazzata psicologica ed invece, il pari arriva subito. Menna non trattiene una punizione dai 20 metri e Cutolo, ancora lui, è un falco ad avventarsi sul pallone per firmare l’1 a 1. Da segnalare un tiro di Montagnolo, un’altra punizione di Bocchino e il brivido finale in pieno recupero. Sansone calcia al volo accarezzando il palo, poi arriva il triplice fischio di chiusura. Secondo pareggio in casa dopo la bella vittoria di Casamarciano e testa già alla prossima sfida.

 

San Vitaliano-Viribus Somma 1-1

San Vitaliano: Sodano, Bilotti, De Luca, Massino, Graziano, Monda, Picardi, Liguoro, Borrelli, Cutolo, Esposito. A disp. Annunziata, Maiello, Busiello, Barletta, Molino, Guarino, Montagnolo. All. Santonastaso.

Virbus Somma: Menna, Esposito, Acampora, Ranavolo, Caporaso, Rea, Lorisio, Velotti, Imparato, Ascione, Bocchino. A disp. Caserta, Molaro, Corcione, Aliperta, Sansone, D’Avino, Perna. All. Ciccone.

Arbitro: Nuzzolo di Benevento. Guardialinee: Cataldo e Curci di Fratta.

Reti: Sansone al 65′, Cutolo al 70′

Espulsi: Ranavolo al 40′, Picardi al 55′, entrambi per doppia ammonizione