San Tommaso. Il grifone ha scelto il suo capitano

Nonostante l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie D per mano del Gladiator, in casa San Tommaso si lavora con entusiasmo e determinazione per affrontare la prima di campionato. Mancano ormai pochi giorni, una settimana, all’inizio delle ostilità e i grifoni iniziano a scalpitare.

La squadra di Stefano Liquidato partirà con un battesimo di fuoco: partita interna contro il Savoia. Una partenza certamente in salita per la formazione di Avellino che deve far fronte ad una squadra candidata a raggiungere i piani alti della classifica. A guidare in campo la formazione biancoverde ci sarà Raffaele Gambuzza, vecchia conoscenza di Stefano Liquidato, a cui è stata affidata la fascia di capitano.

La conoscenza approfondita del tecnico e del compagno Alleruzzo assieme alla lunga esperienza sui campi di calcio, lo mettono in una posizione favorevole ad essere il condottiero di una squadra che approccia per la prima con il campionato interregionale. Esordio assoluto, quindi, per il San Tommaso, che vuole dimenticare subito la sconfitta contro il Gladiator e cercare di mantenere inviolato il Partenio-Lombardi.

Cristina Mariano

Condividi