San Marco Trotti. Castiglia: “Abbiamo dimostrato di avere gli attributi”

In sala stampa il tecnico del San Marco Trotti Liquidato preferisce non rilasciare dichiarazioni. Al suo posto il vice Alessandro Castiglia. Si avverte in campo una squadra tignosa, piena di rabbia agonistica dopo la splendida prestazione del turno precedente contro il Volla conclusasi con una sconfitta. Si ritorna al successo e si consolida in quella sesta posizione . L’obiettivo restano i play off :il roster della rosa è allestito per far bene e puntare alle prime posizioni. Nel corso della gara si sono levati i cori dei tifosi verso il ds Mennitto invitato ad andarsene e definito mercenario. Occorre una continuità di risultati affinchè tutti remino dalla stessa parte. Si entra nel vivo di una stagione importante per i colori del San Marco Trotti. Positivi gli innesti di Reppucci e Picozzi al debutto di nuovo con la maglia del San Marco Trotti. La vittoria è del gruppo come sottolinea mister Castiglia :Venivamo da una sconfitta immeritata. Questo gruppo ha dimostrato di essere forte. Parla sempre il campo. C’è stata in settimana qualche voce fuori dal campo ma abbiamo dimostrato che la squadra è viva ed ha attributi :qualcuno poteva pensare il contrario. Prestazione alla grande, il campo non è nelle migliori condizioni. Siamo a quattro punti dal Giugliano, crediamo nei play off. La squadra ha attributi. Prestazione fatta alla grande. I quattro gol fatti acquistano valore maggiore su questo campo. Vittoria dedicata al gruppo, direttore Mennitto , società,squadra,presidente tutti grandi professionisti che fanno il loro lavoro alla grande. Una vittoria che ci auto dedichiamo tutti quanti noi

MARIO FANTACCIONE

Condividi