San Giorgio-Team Altamura 1-2. Illusione Caprioli, i pugliesi la rimontano

Ancora una rimonta per il team di Salvatore Ambrosino. San Giorgio-Team Altamura si chiude con il 1-2 dei padroni di casa. A Caprioli rispondono Abreu e Serra.

San Giorgio-Team Altamura 1-1

Al Paudice il risultato si sblocca dopo appena 7′, ci pensa Caprioli con un tiro da calcio di punizione che sorprende Giuliani. Una prima fase di studio, ha portato i granata a muoversi in maniera offensiva nei confronti dei biancorossi. Falli da un lato e dall’altro ma il primo a finire nel taccuino dei cattivi è Serra. E’ proprio dal suo fallo che nasce l’occasione del gol. La risposta dei pugliesi non si fa attendere. Il San Giorgio prova anche a impostare da dietro, con i difensori chiamati in causa.

Non sempre, però, la manovra dei padroni di casa riesce. Infatti, l’Altamura prova ad approfittare, anche di alcuni passaggi sbagliati provando a ripartire in contropiede. Sulla fascia destra la formazione ospite riesce a imporsi in maniera più continua, con Ziello in modo particolare. Al 18′ Abreu va vicinissimo al pareggio, grazie ad un buon suggerimento di Cancellieri. Il pallone finisce sulla traversa e in calcio d’angolo. Al 24′ arriva il pareggio dell’Altamura. .

Pallone in possesso degli ospiti, in particolare di Tazza che alza la testa e in tutta tranquillità riesce a servire con un cross Abreu. L’attaccante, ben piazzato e per niente marcato riesce a inzuccare verso Bellarosa, che non può nulla. Due minuti prima, però, era stata proprio il San Giorgio ad avvicinarsi pericolosamente al gol. Ci ha provato Mancini, fermato, però, dalla difesa biancorossa. Il prosieguo del primo tempo, vede un gioco equilibrato, in cui, però, i vesuviani sfiorano il raddoppio con Cassese, al 39′ sugli sviluppi di un corner.

San Giorgio-Team Altamura 1-2

All’avvio della ripresa poco da segnalare. La partita continua a giocarsi su un ritmo non particolarmente alto, ma arriva la svolta dopo appena 6′. Il Team Altamura ribalta il risultato grazie a Serra, croce e delizia della squadra di Di Benedetto. Gol che arriva dagli sviluppi di un corner, pallone vagante e ottima concretizzazione di Serra.

Qualche cambio nei minuti successivi per Ambrosino, che prova ad appesantire il proprio scacchiere in campo. Il tecnico manda in campo Evacuo al posto di un difensore, in particolare Guarino. La squadra prova quindi a riprendere il risultato. Gioco che parte da dietro, Team Altamura che si difende e prova a giocare con il cronometro. Dal canto suo, la squadra di casa prova a imporsi ma non riesce a creare occasioni particolarmente difensive. A metà della ripresa, i biancorossi restano in dieci per il doppio giallo all’uomo della partita: Serra.

Non riesce ad approfittarne il San Giorgio, che comunque si fa vedere nei pressi della porta difesa da Giuliani. Neanche l’ingresso di Scalzone, nei minuti finali, dopo l’infortunio, ha cambiato le sorti del match. Lo scontro diretto, quindi, va al Team Altamura, mentre il San Guorgio raccoglie la seconda sconfitta in rimonta consecutiva.

TABELLINO

San Giorgio-Team Altamura 1-2 (1-1 pt)

San Giorgio (4-3-1-2): Bellarosa; Landolfo (74′ Ruggiero), Cassese, Guarino (56′ Evacuo), De Siena; Argento (78′ Di Pietro), Caprioli, Navas; Onesto (56′ Sepe), Varela (86′ Scalzone), Mancini. A disposizione: Barbato, Bozzaotre, Sepe, Raucci, Ruggiero, Greco, Di Pietro, Evacuo, Scalzone. Allenatore: Salvatore Ambrosino

Team Altamura (3-5-2): Giuliani; Clemente, Errico, Sall; Cancellieri (88′ Kanoute), Baradji ; Serra, Ziello, Tazza; Molinaro (77′ Lorusso), Abreu (94′ Russotto). A disposizione: Spina, Kanoute, Russotto, Simoni, Massari, Binetti, Lorusso, Casiello. Allenatore: Giovanni Di Benedetto

arbitro: Matteo Campagni di Firenze
assistenti: Vickraj Andrea Gookooluk di Civitavecchia; Francesco Raccanello di Viterbo

marcatori: 6′ Caprioli (S), 24′ Abreu (TA), 52′ Serra (T A)
tiri: 13-11
angoli: 4-1
fuorigioco: 0-2

ammoniti: Serra (TA), Onesto (S), Di Pietro (S)
espulsi: Serra (TA) doppio giallo

recuperi: 1′ pt, 6′ st