Sampdoria-Atalanta 1-0. Mustafi decide la gara del Ferraris

Nel primo anticipo della nona giornata di A, la Sampdoria ritrova il successo al ‘Ferraris’, superando l’Atalanta per 1-0 con la rete decisiva, all’11’ della ripresa, di Mustafi. Primo tempo tutto di marca orobica, con Moralez che, al 15′, spreca una ghiotta occasione su cross di Del Grosso. Raimondi e Denis mettono sempre in ansia la difesa di casa, Cigarini illumina ed i liguri non si rendono mai pericolosi. l’Atalanta, poi, proprio al 45′ coglie una traversa con Raimondi su assist di Cigarini. Tutt’altra Samp nella ripresa. Dopo 52″ Gabbiadini, su lancio di Eder, sfiora il palo con un sinistro al volo, poi Consigli e’ bravo al 6′ nel bloccare a terra su Eder e da applausi al 10′ nel chiudere lo specchio a Obiang. Il vantaggio dei blucerchiati arriva all’11’ con uno stacco di Mustafi da corner, che Cigarini mette dentro col braccio. Irrati prima tira fuori il rosso, poi convalida il gol. L’arbitro invece non ha dubbi al 18′, quando espelle Nica per un fallaccio su Eder, lasciando i lombardi in dieci. Consigli, al 23′, intercetta una conclusione di Eder, l’Atalanta non si arrende nonostante l’inferioria’ numerica ma la Samp sa gestire anche gli ultimi minuti di gioco, portando a casa una vittoria importante, la seconda consecutiva, che permette alla squadra di Rossi di salire a quota 9 in classifica. L’Atalanta, che aspirava alle quattro affermazioni di fila per eguagliare il record di Mondonico (1995-1996), resta a 12 punti. (AGI) .