Saltata la trattativa tra Savoia e Real Aversa, Matachione: “Prevalse ragioni di cuore”

Sembrava tutto fatto, ma poi tutto è saltato. Nazario Matachione non rileverà più il titolo del Real Aversa, la trattativa con il presidente Guglielmo Pellegrino è saltata in mattinata con tanto di comunicato congiunto dei due suddetti presidenti:

“I destini del Savoia Calcio e della Real Aversa si sono incrociati grazie all’incontro tra il Presidente Guglielmo Pellegrino e il Dott. Nazario Matachione. Il confronto stava determinando uno scenario straordinario che avrebbe portato alla acquisizione del titolo della Real Aversa, che, come e’ noto, milita in serie D. Un accesa e appassionato confronto con le rispettive tifoserie ha fatto sì che ogni riserva fosse sciolta con la rinuncia a questa operazione.

È prevalso infatti la sensibilità di entrambe le società a seguire le emozioni delle proprie tifoserie, che, è giusto, anche in questi casi diventino protagonisti del futuro delle proprie squadre. In ogni caso questo incontro tra le due società ha prodotto un grande risultato, potendosi oggi affermare che è nata una grande amicizia sicuramente foriera di una costruttiva collaborazione tra la Casa Reale Holding SPA e la città di Aversa. Presidente Guglielmo Pellegrino- Presidente Nazario Matachione”.

Il presidente del Savoia ha comunque commentato l’epilogo affidando i suoi pensieri, come sua consuetudine, ai social:

“Come e’ noto l’interlocuzione iniziata con il Presidente della Real Aversa si e’ risolta con la rinuncia ad acquisire il titolo. Era intenzione di Emanuele Filiberto, mia e di tutto il team proporre da subito un salto di qualità con il passaggio in Serie D.

Le obiezioni legittime di tutti i gruppi della tifoseria ci hanno fatto retrocedere da questo proposito. Alla fine questa operazione Savoia e’ nata per dare entusiasmo e riaccendere la passione nell’ambiente sportivo dei torresi e pertanto e’ giusto fare prevalere le ragioni del cuore. Il futuro ci proporrà qualche sacrificio in più perché l’eccellenza e’ l’anticamera del vero calcio. Ma sono sicuro alla fine riusciremo comunque a conquistare nel tempo gli ambiti successi. Nazario Matachione”.